CONDIVIDI

Mamma uccide il figlio, arrestataOrrore a Catania, una mamma di appena 26 anni è accusata dell’omicidio del figlio di appena 3 mesi, secondo gli inquirenti la donna ha gettato il piccolo per terrà volutamente.

Le indagini sul bambino di 3 mesi morto lo scorso 15 novembre all’ospedale Cannizzaro hanno portato gli inquirenti a propendere per l’ipotesi dell’omicidio. Secondo quanto riferito dalla cronaca locale infatti, l’incidente si sarebbe verificato il 14 novembre scorso in un’abitazione di Ognina (quartiere di Catania): la donna avrebbe gettato il piccolo sul pavimento volontariamente, salvo poi chiamare i soccorsi e farlo portare in ospedale. Il bambino è stato ricoverato d’urgenza all’ospedale Cannizzaro, dov’è morto il giorno successivo.

Leggi anche -> Uccide il figlio di nove anni e si suicida: lo aveva annunciato su Facebook

Uccide il figlio di 3 mesi, la procura di Catania emette l’ordine di custodia cautelare in carcere

In un primo momento non sono state formulate accuse contro la donna, sebbene fosse chiaro che il piccolo non le fosse caduto, ma che era stata lei stessa a sbatterlo contro il pavimento di casa con forza in un momento di rabbia folle. Per tale motivo non era stata notizia dei sospetti degli inquirenti, i quali hanno preferito accertare quanto successo prima di richiedere alla procura che la donna venisse posta in stato d’arresto.

Solo oggi gli inquirenti hanno formulato le accuse ai danni della madre del bambino, rea di aver ucciso volontariamente il figlio. Gli stessi inquirenti di Catania scrivono nel mandato di cattura: “C’è stata una continuità di azione dell’indagata, che attesa anche la tenerissima età del figlio, agiva di certo al fine di ucciderlo con dolo intenzionale e, comunque, si è rappresentata l’evento omicidiario come realizzabile con elevato grado di probabilità o anche con certezza come conseguenza diretta ed immediata della propria azione con dolo diretto”.

Leggi anche ->Mantova, dà fuoco alla casa e uccide il figlio di 11 anni

Leggi le nostre notizie anche su Google News