CONDIVIDI
schianto autostrada a18
(screenshot video)

Schianto in autostrada A18, una Fiat Panda appena fuori da una galleria si è schiantata contro un’autocisterna: un morto e quattro feriti.

Uno schianto drammatico si è verificato sull’A18 Messina-Catania all’altezza di Taormina. Intorno alle 16 un uomo ha perso la vita in circostanze da chiarire, dopo che la sua auto, una Fiat Panda, è andata a schiantarsi contro un’autocisterna. L’incidente mortale è avvenuto all’esterno della galleria Sant’Antonio, prima dello svincolo di Taormina, sulla carreggiata lato monte. Qui si circola a doppio senso di marcia.

Vuoi restare aggiornato sulla cronaca? Clicca qui

La dinamica del tragico incidente sull’A18

Sul posto tre ambulanze del 118 di Taormina, Giardini e Letojanni, la Polizia Stradale di Giardini e i Vigili del Fuoco di Letojanni. Per l’uomo, all’arrivo dei soccorsi, non c’era più nulla da fare. Nell’incidente sono rimaste coinvolte altre due vetture e sono in tutto quattro le persone rimaste ferite, tutte in maniera che non sembra preoccupare.

I tre feriti sono stati condotti all’ospedale taorminese. In direzione Catania l’autostrada è stata chiusa poco prima dello svincolo di Taormina. Gravi i disagi: le automobili sono state deviate lungo la Statale 114, dove si sono formate lunghe code, mentre i mezzi pesanti rimangono fermi in coda sull’autostrada. Invece, in direzione Messina l’uscita obbligatoria è giardini Naxos. Non si conoscono le generalità dell’uomo rimasto ucciso nello schianto. Sarebbe un messinese di 60 anni.

Leggi le nostre notizie su viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News