CONDIVIDI
maestro asilo arrestato
Picchiava i suoi piccoli alunni: arrestato maestro d’asilo

Un insegnante di un asilo del Milanese è stato scoperto grazie a delle telecamere nascoste. In un mese ha tormentato per decine di volte i suoi piccoli alunni.

Un maestro d’asilo è stato arrestato e sottoposto ai domiciliari dopo che sono venuti alla luce tanti episodi di maltrattamenti che lo vedono come autore. Le vittime sono i suoi piccoli alunni, tutti di età compresa tra i 2 ed i 5 anni. L’uomo è stato incastrato dalle telecamere installate di nascosto dai carabinieri di Pero, in provincia di Milano. Le immagini hanno registrato le immagini e gli audio dell’insegnante, dal contenuto decisamente inequivocabile. Il maestro d’asilo minacciava i bambini e li maltrattava sia verbalmente che sul piano fisico. Li sollevava, li trascinava prendendoli per il collo oltre a colpirli a calci ed anche a morderli.

LEGGI ANCHE –> Vimercate, professoressa presa a colpi di sedia a scuola

Asilo violento, maestro picchiava i suoi piccoli alunni

A nulla valeva il pianto dei bimbi impauriti. E quindi giovedì scorso sono scattate le manette con una ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal Tribunale di Milano che ha accolto la richiesta della Procura. Il docente è un italiano che nel giro di un mese ha compiuto addirittura 42 episodi di violenza verso i piccoli. In particolare, in uno di questi il colpevole colpisce con dei calci alla testa un bambino, poi ne prende di peso un altro e più in generale era solito scaraventarli a terra e tirarli per le orecchie. L’amministrazione comunale di Pero ha preso le distanze dall’accaduto, esprimendo solidarietà ai bimbi ed alle loro famiglie.

LEGGI ANCHE –> Attacco d’asma a scuola, ragazza di 16 anni muore in ospedale

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News