CONDIVIDI
cristina d'avena lacrime
(screenshot video)

Cristina D’Avena, lacrime per il padre nell’intervista di oggi, ospite di Caterina Balivo a ‘Vieni da me’: “Il nostro un grande legame”.

Ospite di Caterina Balivo a ‘Vieni da me’, oggi c’era la cantante Cristina D’Avena, reduce da un nuovo disco appena pubblicato in cui reinterpreta i suoi successi più famosi. Nel suo cassetto dei ricordi, non poteva mancare la partecipazione a tre anni allo Zecchino d’Oro con “Il valzer del moscerino”.

Leggi anche –> Cristina D’Avena spiazza tutti: “Io sogno erotico di tanti, e mi piace” – FOTO

Il momento più intenso è stato quello del ricordo del padre: “Ero legatissima a lui. Sono passati dieci anni dalla sua scomparsa ma è come fosse ieri. Non ho mai spostato le sue cose dal suo ambulatorio”. Invece, sul suo desiderio di diventare mamma, c’è un’ammissione: “In realtà in questo momento non mi rendo nemmeno conto. I genitori mi lasciano i loro figli: loro piangono, faccio loro un sorriso, canto una canzone e smettono di piangere”.

“Io sono sempre me stessa: con me evidentemente gli artisti tornano per un attimo bambini”, racconta poi per ‘giustificare’ la sua capacità di essere sempre sulla cresta dell’onda e il fatto di essere stata l’unica donna italiana capace di entrare nel 2017 nella Top 20 degli album più venduti. Commozione anche al videomessaggio di Alessia Volpicelli, ragazza ex malata di tumore con la quale aveva duettato nel brano “Emily della Luna Nuova”. Infine sulla possibilità di andare a Sanremo: “Per me ci vuole un brano pazzesco”.

Leggi anche –> Cristina D’Avena, vacanze a Gallipoli: fans in delirio per il bikini

Leggi le nostre notizie su viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News