CONDIVIDI
(Websource / archivio)

Non si placano le polemiche sul gieffino: ora è Eva Henger, una che per abitudine non le manda a dire, a criticare il suo comportamento. 

Eva Henger si conferma un’opinionista che non ha paura di dire quel che pensa. Tornata alla ribalta grazie alla partecipazione all’Isola dei Famosi di sua figlia, ha ora deciso di togliersi qualche (altro)sassolino nei confronti di Francesco Monte, con cui ha già più volte polemizzato, e, soprattutto, di certi meccanismi del Grande Fratello Vip 2018 che non le sono andati proprio giù. “Posso dire soltanto – ha confessato nel corso dell’ultima puntata trasmessa di Ultime dalla casa – che io preferivo le edizioni dove io come spettatore decidevo le sorti dei concorrenti. Un gioco nasce coinvolgendo il pubblico, non mi è piaciuta questa cosa che siano passati poco per il giudizio del pubblico”. Complice il fatto che, anche a detta di altri, all’inizio il meccanismo del televoto è stato un po’ dispersivo.

La bacchettata di Eva a Francesco

“Io stessa non avrei votato Monte alla prima puntata – ha aggiunto l’ex isolana – sono stata curiosa di conoscerlo. Dopo averlo conosciuto lo avrei votato mille volte”. E ha motivato con dovizia di dettagli la sua disapprovazione nei confronti del modo di fare di Monte. “Non mi è piaciuto – ha spiegato – come si è comportato all’Isola. Ha carisma nel creare il suo gruppo immediatamente; con la sua sicurezza riesce a convincere le persone a sottomettersi. Dalla partenza dell’aeroporto lui ha creato il suo gruppo. Sa perfettamente come funzionano questi reality. Tu hai quattro amici e non vai in nomination. Vanno sempre gli altri, basta avere quattro amici. Lui all’Isola ha sacrificato Marco Ferri, è stato nominato da tutti su suggerimento di Francesco”.

In effetti, il ritratto di un Monte “complottista” non è affatto inedito, e Eva lo rimarca con convinzione. “Francesco riesce in qualche modo con questa sua esuberanza a mettere in soggezione le altre persone – dice – . Quando ha creato il gruppo con la simpatia fa vedere che comanda. Poi diventa il leader di quel gruppo e viene sostenuto fino alla fine. Tutti lavorano un po’ di testa e dicono ‘Se nomino Francesco, dopo mi trovo tutti contro’”. Per lo stesso motivo la Nostra non ha apprezzato neppure il comportamento di Lory Del Santo, cui rimprovera di aver cambiato un po’ le carte in tavola in alcune delle sue ultime dichiarazioni. A buon intenditore…

EDS

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News