CONDIVIDI
River Boca
(Archivio)

River Plate Boca Juniors alle 23.15: pullman assalito, giocatori in ospedale. 

Caos totale in occasione della partita di ritorno della Finale di Copa Libertadores tra River Plate e Boca Juniors. Il pullman che ospitava la squadra del Boca è stato preso d’assalto, distrutto da lanci di pietre in una scena di vera e propria guerriglia urbana. Per disperdere i folli supporters del River è intervenuta la polizia che ha sparato tantissimi lacrimogeni finendo per colpire e intossicare anche gli stessi giocatori del Boca Juniors. Diversi giocatori hanno riportato ferite e intossicaizoni e alcuni di loro sono finiti addirittura in ospedale. Da subito si è pensato che ci potesse essere un clamoroso annullamento del match perché molti dei giocatori colpiti erano impossibilitati a scendere in campo. Alcuni avevano difficoltà respiratorie, altri grossi problemi agli occhi. La federazione, per il momento, ha deciso per un rinvio di circa due ore con orario per il calcio d’inizio fissato alle 23.15. Non si esclude però che ci possano essere ulteriori sviluppi in questo finale che nessuno immaginava e voleva così convulso. Secondo le ultime indiscrezioni riportate da TNT Sports la volontà del Boca resta quella di non giocare, mentre il River rispetterà qualunque decisione. Staremo a vedere. La diretta per l’Italia è in streaming sulla piattaforma Dazn.

Qui trovate tutti i dettagli –> River Plate-Boca Juniors streaming e diretta tv: dove e come vedere la finale di Coppa Libertadores