CONDIVIDI
Valeria Graci
(Instagram)

Valeria Graci mostra il cellulare distrutto su Instagram e lancia l’allarme: “Abbiate il coraggio di denunciare”, cosa è accaduto all’attrice?

Alla vigilia della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, l’attrice comica Valeria Graci, lanciata da Zelig per poi essere protagonista di molte pellicole, ha postato una foto su Instagram in cui mostra un cellulare distrutto. Il post è poco chiaro, ma denuncia la violenza sulle donne: quello che in realtà non si capisce è se si tratti di una campagna di sensibilizzazione sul tema o se l’attrice stessa sia rimasta vittima di violenza di genere.

Potrebbe anche interessarti –> Femminicidio: cosa vuole dire e perché è un’emergenza

Il post di Valeria Graci e le reazioni sui social

Questo il testo del post di Valeria Graci: “Questa è la fine che ha fatto il mio telefono… È stato frantumato in mille pezzi picchiato contro un muro schiacciato sotto i piedi e poi lanciato dal quarto piano. Ho perso tutto. TUTTO Ma sono VIVA grazie a Dio Non abbiate paura di denunciare! Anche se la paura vi schiaccia l’ansia vi opprime e siete terrorizzate come lo sono io… Siate più forti della paura stessa. Denunciate #nonènormalechesianormale”.

A far pensare che sia stata la stessa attrice a essere vittima di violenza sono alcuni commenti sotto il post, in particolare quello di Marina Terragni, scrittrice e giornalista da sempre in prima linea per la difesa delle donne. Le scrive la nota attivista, editorialista di “Io Donna-Corriere della Sera” e opinionista in molte trasmissioni: “Vale, ti avevo detto quello che dovevi fare. Fallo subito”.

Per approfondire –> Valeria Graci, l’attrice comica da Zelig al cinema di genere

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News