CONDIVIDI

Pechino Express  – Missione Africa è stato vinto da ‘Le Signore della Tv’, scopriamo chi sono Patrizia Rossetti e Maria Teresa Ruta.

Il pubblico televisivo le ha scoperte (o sarebbe meglio dire riscoperte) grazie alla loro partecipazione all’adventure game della Rai. Nel corso di queste settimane Patrizia Rossetti e Maria Teresa Ruta si sono fatte apprezzare per la loro forza d’animo, per la capacità di sorridere nonostante le avversità e farvi fronte. Il favore ottenuto dal pubblico è stato determinante e le ha portate a vincere la finale dell’edizione 2018 di Pechino Express che si è tenuta in Sud Africa.

Le Signore della tv sono riuscite ad avere la meglio sui quotatissimi “Scoppiati” e sulle giovani ed avvenenti Mannequin. Vinto il titolo e devoluto il ricavato in denaro in beneficienza, Patrizia e Maria Teresa possono godersi il vero premio derivante dalla vittoria, ovvero una nuova notorietà. Per loro si parla addirittura di un nuovo programma da condurre, rigorosamente, insieme.

Leggi anche -> Pechino Express: carriera, curiosità e vita privata di Patrizia Rossetti

Leggi anche ->Stasera in tv, Pechino Express: anticipazioni e curiosità del 22 novembre

Maria Teresa Ruta e Patrizia Rossetti: chi sono le vincitrici di Pechino Express

A cavallo tra gli anni ’80 e ’90, Maria Teresa Ruta e Patrizia Rossetti erano due dei volti più noti della televisione italiana. Entrambe hanno cominciato la loro carriera televisiva nella Rai, poi Patrizia è migrata alla concorrenza dov’è divenuta il volto degli annunci televisivi di Rete 4, mentre Maria Teresa (ad eccezione di qualche breve parentesi) ha continuato la propria carriera sulle reti statali.

Conosciamo meglio le due vincitrici:

Nata a Torino il 23 aprile 1960, Maria Teresa Ruta comincia la sua carriera televisiva come valletta ne ‘Le Signorine Grandi Firme‘ in cui si trova al fianco di Carmen Russo. La prima esperienza come conduttrice la fa in ‘Caccia al 13’ (programma di Rete 4) per cui riceve anche un Telegatto. Quindi inizia la lunga parentesi come valletta della ‘Domenica Sportiva’ (dal 1984 al 1991), seguita da quella al ‘Processo del Lunedì’ in qualità di inviata. Nello stesso periodo conduce ‘Lo Zecchino d’Oro‘, mentre negli anni novanta ottiene la conduzione, tra le altre, di ‘Uno Mattina Estate’. Verso la fine degli anni ’90 passa nuovamente a Mediaset dove conduce ‘Vivere bene’, ‘A tu per tu’ e ‘Ok il prezzo è giusto‘.

Nata a Montaione (Firenze) il 19 marzo 1958, Patrizia Rossetti esordisce in televisione dopo aver vinto il concorso ‘Una Valletta per Sanremo‘ che si teneva a ‘Domenica In’ che le permise di presentare il più importante festival della canzone italiana a fianco di Claudio Cecchetto nel 1982. A quella esperienza seguono la conduzione del Festival di Castrocaro e del Festival di Pesaro, entrambi andati in onda su Rai 1. Nel 1983 Patrizia si trasferisce a Fininvest per diventare una delle quattro vallette di Pippo Baudo nel programma ‘Un milione al secondo‘. Negli anni successivi diviene l’annunciatrice ufficiale di Rete 4 e le viene affidato negli anni ’90 il programma dedicato ai programmi televisivi ‘Buon Pomeriggio‘. Nel 2005 ha partecipato come concorrente al reality Mediaset ‘La Fattoria‘.

Leggi le nostre notizie anche su Google News