CONDIVIDI

Elena Fanchini annuncia il ritiroElena Fanchini, superato il tumore un’altra devastante notizia: l’infortunio è più grave del previsto e la sciatrice è stata costretta ad annunciare il ritiro.

Ad inizio 2018 Elena Fanchini, stella dello scii nazionale, ha scoperto di avere un tumore ed è stata costretta ad abbandonare le competizioni per curarsi. Dopo mesi di sofferenza e lotta la sciatrice è giunta alla fine del percorso di cura con la certezza (per quanto in questi casi la certezza è temporanea) di aver sconfitto la malattia e di poter tornare a fare ciò che la rende contenta, ovvero sciare.

Ad annunciare il ritorno in pista era stata la stessa sportiva con un messaggio sui social in cui condivideva con i suoi fan la fine di un periodo fatto di paura, dolore ed incertezza. Elena è quindi tornata sulle piste da scii con la nazionale e per 5 indimenticabili giorni ha testato il suo fisico con l’obbiettivo di raggiungere i prossimi mondiali invernali. Purtroppo, però, durante le sessioni di allenamento Elena è caduta e si è infortunata gravemente.

Leggi anche -> Elena Fanchini torna in nazionale, sconfitto il tumore: “Ho pregato tanto”

Elena Fanchini annuncia il ritiro in lacrime

Tre giorni dopo l’infortunio l’atleta azzurra ha voluto annunciare ai propri fan una decisione importante attraverso un video Instagram. Elena ha spiegato che a causa della caduta ha riportato una frattura alla testa del perone ed una al piatto tibiale, oltre ad una lussazione del pollice. Data l’entità dell’infortunio è chiaro che il suo obbiettivo di competere per le qualificazioni mondiali è saltato, un duro colpo che Elena Fanchini non è riuscita a reggere: “E’ stata una grande batosta perché ero tornata, ci avevo creduto tantissimo, però sono contenta di essere tornata questi cinque giorni ed il peggio è passato comunque, sono riuscita a superare la malattia”, afferma la campionessa non riuscendo a trattenere le lacrime. In chiusura di annuncio la sciatrice dice ai suoi follower: “Anche se solo per cinque giorni sono tornata a sciare ed ho raggiunto il mio obbiettivo. Il mio obbiettivo era di guarire e grazie a questa passione a questo sport ci sono riuscita”.

Leggi le nostre notizie anche su Google News