CONDIVIDI

 

incidente scuola
(screenshot video)

Incidente gravissimo oggi mentre vanno a scuola sulla strada provinciale che da Soncino va verso Casaletto di Sopra: muore 16enne, feriti due ragazzi.

Incidente gravissimo e purtroppo con delle vittime nella prima mattinata di oggi, giovedì 22 novembre, sulla strada provinciale che da Soncino va verso Casaletto di Sopra, in località Melotta. Un ragazzo di 18 anni, unico maggiorenne a bordo dell’auto, ha improvvisamente perso il controllo della sua Fiat Punto, che ha travolto un palo a bordo strada, finendo poi per ribaltarsi nel fosso.

Vuoi restare aggiornato sulla cronaca italiana? Clicca qui

La dinamica del pauroso incidente: morto Alessandro Mazzetti

Ad avere la peggio è stato il 16enne Alessandro Mazzetti. Il giovane era seduto sul sedile posteriore. Grave il giovane alla guida, trasportato con l’eliambulanza all’ospedale di Bergamo per un trauma cranico. Grave anche l’altro minorenne a bordo dell’auto, trasportato all’ospedale di Brescia per un trauma toracico. Entrambi i feriti di questa tragedia sono originari di Torre Pallavicina, mentre la povera vittima era di Soncino. I tre ragazzi stavano andando a scuola.

Subito dopo il tremendo urto, sul posto sono giunti i soccorritori del 118 con ambulanze provenienti da Crema e da Soncino, oltre  all’elisoccorso. Inoltre sul luogo della tragedia, è arrivata una squadra dei Vigili del Fuoco di Crema, che si sono occupati di estrarre i feriti dalle lamiere. Per Alessandro Mazzetti, però, non c’era più nulla da fare. Sul posto, la polizia stradale ha effettuato i rilievi, mentre i carabinieri e la polizia locale hanno gestito il traffico.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News