Stasera in tv, CR4 – La Repubblica delle Donne: ospiti e anticipazioni del 21 novembre

Torna CR4 La Repubblica delle DonneTorna stasera in tv ‘CR4- La Repubblica delle Donne’: ecco anticipazioni ed ospiti della puntata che andrà in onda oggi 21 novembre.

Torna questo mercoledì 21 novembre in tv il programma di intrattenimento ‘CR4 – La Repubblica delle Donne’, programma di attualità che va in onda su Rete 4. Il tema della serata sarà ‘La coppia scoppia’ e sarà affrontato con le ospiti di questa puntata che saranno Simona Ventura, conduttrice dell’appena concluso ‘Temptation’s Island’ e del prossimo ‘La Pupa ed il Secchione’, e Lorella Cuccarini che interverrà solamente in collegamento dal Teatro Olimpico di Roma dove si trova impegnata in questi giorni con lo spettacolo teatrale ‘Non mi hai più detto che ti amo’.

Leggi anche -> Stasera in tv, L’ispettore Coliandro: trama e anticipazione del 21 novembre

Leggi anche -> Stasera in tv, programmi del 21 novembre 2018: Rai, Mediaset, Sky, LA7

Stasera in tv ‘CR4 – La Repubblica delle Donne’: anticipazioni

Il programma tratterà anche temi di attualità, in particolare Piero Chiambretti intervisterà Mary Rider, ex giornalista che ha deciso di intraprendere la carriera di pornostar, sulle dichiarazioni della settimana scorsa di Luigi Di Maio (vice premier) e Alessandro Di Battista (numero 2 del Movimento 5 Stelle). Quest’ultimo infatti ha espresso un giudizio negativo sulla stampa italiana definendo i giornalisti delle “Pu***e”. In seguito ci sarà spazio per la rubrica di gossip curata da Alfonso Signorini, il direttore di ‘Chi’ lancerà in diretta alcune succose anticipazioni su quelli che saranno gli scoop trattati questa settimana dal suo settimanale. Agli ospiti ed alle tematiche serie e meno serie verranno alternate le esibizioni canore di Simona Molinari e del trio di soprano ‘Appassionante’. In studio tante altre celebrità tra le quali Alda D’Eusanio, Iva Zanicchi, Barbara Alberti, Francesca Barra e Annalisa Chirico che formeranno come di consueto il Ministero della Repubblica delle donne.

Leggi le nostre notizie anche su Google