CONDIVIDI
Luciana Turina
(screenshot video)

Luciana Turina, l’attrice caduta in disgrazia, torna a parlare: “Vivo con 500 euro al mese, andrei all’Isola dei Famosi”, e ringrazia Lino Banfi.

Al settimanale ‘Nuovo’ si confessa Luciana Turina, la diva dello spettacolo di 72 anni, che vive a Palermo insieme al compagno di 51 anni, Lino Emerico. “Pagare l’affitto di casa a Roma, nel quartiere di San Giovanni in Laterano, era diventato impossibile e così mi sono trasferita a Palermo. Pensavo che in Sicilia avrei avuto modo di lavorare molto a teatro. Invece nessuno mi ha mai cercata”, ha raccontato.

Vuoi restare aggiornato sui personaggi della televisione? Clicca qui

Negato il vitalizio a Luciana Turina, l’aiuto di Lino Banfi

L’attrice vive con 500 euro mensili e avrebbe tentato l’accesso alla Legge Bacchelli, che garantisce un vitalizio a chi ha avuto successo per poi cadere in disgrazia: “Nonostante la mia carriera, mi è stato risposto che non mi spettava nulla perché non sono conosciuta all’estero. Mi sono sentita male e sono corsa in bagno a piangere. Quando sono tornata, ho detto loro che la motivazione era assurda perché stavamo parlando di una legge italiana. E poi che comunque si potevano tenere il loro vitalizio, tanto lo davano in punto di morte”.

Scioccanti le parole di Luciana Turina: “Non ho mai trovato il coraggio per buttarmi sotto un treno o per farla finita con i sonniferi, quindi forse sono ancora normale”. Ad aiutarla, qualche anno fa, è stato Lino Banfi: “L’ho chiamato nel 2011 chiedendogli se avesse qualche ruolo da affidarmi. Lui mi ha inviato un vaglia da duemila euro e lo stesso ha fatto un mio caro amico di Roma che vuole rimanere anonimo”. L’attrice alla fine confessa che oggi per soldi sarebbe anche disposta a partecipare all’Isola dei Famosi.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News