Miguel Gobbo Diaz: tutto su Malik Soprani di Nero a metà

Miguel Gobbo Diaz
(Instagram)

Al fianco di Claudio Amendola nella fiction Nero a metà, in onda su Raiuno, recita Miguel Gobbo Diaz, nel ruolo di Malik Soprani.

Diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, Miguel Gobbo Diaz, che interpreta il ruolo di Malik Soprani nella fiction Nero a metà, è considerato uno dei migliori attori emergenti italiani. Originario di Santo Domingo, ma naturalizzato italiano, il giovane attore è giunto in Italia a soli tre anni.

Vuoi restare aggiornato sui personaggi della televisione? Clicca qui

Carriera, curiosità e vita privata di Miguel Gobbo Diaz

Cresciuto nel vicentino, per Miguel Gobbo Diaz è la prima esperienza in una fiction, invece ha già esordito sul grande schermo nel film “La grande rabbia” di Claudio Fragasso. Nel film, vengono ripercorsi gli scontri avvenuti nel 2014 nel quartiere romano di Torsapienza, attraverso la storia di due amici che si rivedono dopo anni. Per l’attore vicentino, ci sono nel curriculum anche diverse esperienze teatrali.

Miguel Gobbo Diaz si è innamorato presto del teatro, di fatto abbandonando giovanissimo gli studi. Ha frequentato la Nuct (una scuola di Roma), quindi il Centro Sperimentale di Cinematografia, dove si è diplomato in tre anni. Ben poco si sa della sua vita sentimentale, mentre l’attore ha un profilo Instagram abbastanza attivo, dove si racconta dal punto di vista professionale e posta anche immagini della sua vita privata.

Leggi anche –> Stasera in tv, Nero a metà con Claudio Amendola: cast, trama e anticipazioni

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News