Massimiliano Ossini: dalla vita privata al successo in televisione

Massimiliano Ossini
(screenshot video)

Massimiliano Ossini si racconta: dalla vita privata con la scelta della moglie di non abortire al successo in televisione e i suoi modelli.

Massimiliano Ossini, classe 1979, è uno dei volti di Mamma Rai più amati dal grande pubblico. Qualche tempo fa, in un’intervista, aveva rivelato quello che era stato un suo dramma familiare: “Mia moglie aveva un tumore, i medici le consigliarono di abortire!”. La donna aveva un tumore alla tiroide e le consigliarono di abortire, ma Laura Gabrielli, così si chiama la moglie del conduttore, d’accordo col marito si rifiutò. La coppia ha ora due figlie: Carlotta, che oggi ha 13 anni, e Melissa, 12.

Vuoi saperne di più –> Il dramma di Massimiliano Ossini: “Dissero a mia moglie di abortire”

Il racconto di Massimiliano Ossini: i suoi modelli televisivi

Ma il conduttore, che oggi è stato ospite di ‘Vieni da me’, ha avuto anche modo di parlare, in alcune interviste, di quelli che sono i suoi modelli di televisione: “Cerco di fare una tv antica, nel senso di elegante. I miei modelli sono Corrado, Frizzi, Baudo, Bongiorno. Quella tv studiata, e mai improvvisata, come quella che si fa da Michele Guardì, per intenderci. Cerco di entrare nelle case della gente con educazione. E di valorizzare buoni esempi”.

Queste le sue parole al quotidiano ‘Il Giornale’, a cui aveva anche spiegato di essere molto legato al programma ‘Linea Bianca’: “È scritto da me, quindi lo sento mio in modo particolare. Ma anche Uno Mattina Estate è stato stimolante, se me lo chiedessero, lo rifarei. Vi diro, ora mi piacerebbe condurre un quiz di cultura. Chi ricorda il mio Sei più bravo di un ragazzino di 5°? Ecco, uno così”.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News