Valeria Altobelli in barca col figlio: “Un talento essere mamma”

Valeria Altobelli
(Instagram)

Valeria Altobelli pubblica su Instagram una foto mentre si trova in barca col figlio Gioele: “Un talento essere mamma”, sottolinea in un’intervista.

Tra i protagonisti di Tale e Quale Show, c’è la sorprendente Valeria Altobelli, che stasera interpreta il brano di Elisa ‘Anche se non trovi le parole’. Nelle scorse ore, la concorrente ha pubblicato una foto con suo figlio Gioele, mentre si trova in barca, sottolineando: “Essere mamma è amore puro, un bene immenso, più di questo mare! Domani un’altra grande avventura. Mamma canta per te!”.

Vuoi sapere tutto sui protagonisti di Tale e Quale Show? Clicca qui

Il talento di essere madre: parla Valeria Altobelli

Valeria Altobelli, che è molto attiva sui social in questi giorni, ha rilasciato un’intervista a ‘Ciociaria Oggi’, in cui tra le altre cose ha anche parlato del ‘talento di essere madre’: “Il Signore ci ha dato dei talenti e sta a noi impegnarci al massimo per far sì che fruttino nel migliore dei modi. Ma qualsiasi talento. C’è chi ha talento anche solo per fare la mamma, che non è una cosa semplice. L’importante è leggere in se stessi”.

Ha raccontato nell’intervista Valeria Altobelli di aver realizzato un sogno che aveva sin da bambina: “Il mio sogno era quello di cantare. Cantare è un linguaggio universale comprensibile a tutti, perché le note sono un codice che tutti riescono a capire. Sogno di comunicare a tutti delle emozioni con delle emozioni, attraverso il linguaggio universale cheè quello della musica. Se qualcuno mi domandasse cosa avreivoluto essere da grande, forse veramente questo: una persona che riesce a comunicare tutte le emozioni con la musica. I sogni ci aiutano avivere. E realizzato un sogno si passa subito aun altro. I miei non sono ancora realizzati. Perché i sogni sono complessi, ti aiutano a vivere, quindi bisogna iniziare a sognare appena ci si sveglia da un sogno realizzato”.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News