CONDIVIDI
maria sparita
Maria ospite della tv tedesca (screenshot video)

Maria, la ragazza tedesca sparita di casa a 13 anni: le ultime novità sul caso del quale si sta occupando anche ‘Chi l’ha visto?’.

Si torna a parlare della vicenda di Maria, la ragazza tedesca sparita di casa a 13 anni e poi ritrovata a fine agosto in Sicilia. Del caso torna a occuparsene la trasmissione di Raitre, ‘Chi l’ha visto?’. Di lei non si avevano notizia dal 2013, quando a soli 13 anni, era sparita nel nulla da Friburgo in Brisgovia, cittadina della Germania sud-occidentale, al confine con la Svizzera.

Leggi anche –> Maria, 13enne sparita da casa: ritrovata dopo 5 anni, fuga con un adulto?

Le ultime notizie sulla misteriosa scomparsa di Maria

Sembrano esserci ormai solo certezze sul fatto che il suo rapitore sia il tedesco Bernhard Hasse, il quale era riuscito a convincere la comunità di Licata di essere il padre della ragazza. Ma c’è la testimonianza di una donna, che Maria chiamava ‘nonna’, che ha riportato una confidenza della ragazza: “Avevo paura di non poter tornare da mia madre. Gli anni con Bernhard non sono stati un incubo, non stavo male ma volevo la mia vecchia vita. Lui mi ha detto di raccontare che mia madre era morta”. C’è poi il racconto proprio della mamma della ragazza, Monika Beisler: “Mia figlia ha cercato di proteggere Haase: non le è ancora chiaro che a distruggere le vite sono i criminali, e non coloro che rivelano un crimine. Fino a pochi giorni fa non era chiaro neppure a me quanto la mia bambina fosse stata manipolata”.

Nel frattempo, alla televisione tedesca Rtl, Maria si è confidata, raccontando di aver incontrato l’uomo di 40 anni più vecchio nel 2012 in una chat. Ha iniziato a confidarsi e a raccontare quelli che erano i suoi problemi. “Era per me quello che mi capiva e quando avevo problemi che mi ascoltava”, ha sottolineato la giovane. L’uomo di fatto plagia la ragazza: “Per me è stata la soluzione a tutti i miei problemi. Era solito dirmi: ‘Sei come un adulto, quindi dov’è il problema, l’età è solo un numero’.”. Solo quando compie 18 anni, la ragazza decide di cercare il suo nome su Google e scopre così come i suoi cari siano ancora in apprensione. Mentre il suo sequestratore è al lavoro, lei scappa da Licata e torna a casa, anche se oggi ammette che il proprio periodo con la sua mamma non è per nulla facile, dopo cinque anni di lontananza.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore