Chi ha ucciso Giuseppe Marchesano? Le accuse all’amico

giuseppe marchesano
(Facebook)

Chi ha ucciso Giuseppe Marchesano, trovato freddato a colpi di pistola sul divano di casa? Le accuse all’amico fermato per l’omicidio.

Si torna a parlare del caso della morte del 27enne Giuseppe Marchesano di Casteldelbosco, una frazione di Montopoli, in provincia di Pisa. Il ragazzo viene considerato una persona tranquilla, che viveva in una piccola abitazione in maniera indipendente e si divideva tra il lavoro in una ditta di riparazioni e la sua passione per le moto da cross.

Vuoi restare aggiornato sulla cronaca italiana? Clicca qui

Il ragazzo, di cui si erano perse le tracce nella serata di venerdì, è stato rinvenuto cadavere appena 24 ore, riverso sul divano e il delitto ha tutte le caratteristiche di un’esecuzione. Sembra che Giuseppe Marchesano avesse quattro colpi di pistola in testa. Insomma, la sua morte ha tutte le caratteristiche del giallo, sebbene la soluzione del caso sembra sia stata molto rapida.

La domanda è come mai un semplice ragazzo di provincia, con molti amici, sia stato giustiziato in quel modo barbaro. Per la sua morte è stato fermato un coetaneo, arrestato al termine di un lungo interrogatorio con l’accusa di omicidio volontario. Gli inquirenti avrebbero riscontrato gravi indizi di colpevolezza. L’indagato, però, ha respinto ogni accusa. Sembra che il movente del delitto possa essere passionale: tra i due, che si conoscevano fin da ragazzini, ci sarebbe stata una relazione, che la vittima avrebbe interrotto bruscamente. Successivamente, Giuseppe Marchesano ha iniziato a frequentare una ragazza. Una scelta non andata giù al suo coetaneo, che forse con la scusa di una riappacificazione si sarebbe presentato a casa dell’amico con la pistola e lo avrebbe freddato. In casa del giovane fermato, bloccato per il pericolo di fuga, gli inquirenti avrebbero trovato un’arma da fuoco, si pensa l’arma del delitto.

Leggi anche –> Pisa: Giuseppe Marchesano ucciso a colpi di pistola

Leggi le nostre notizie su viaggi, attualità, cronaca e curiosità anche su Google News