Forte scossa di terremoto: magnitudo 5.0, trema anche la Puglia

Forte scossa di terremoto con epicentro in Montenegro a pochi chilometri dal confine con l’Albania: magnitudo 5.0, trema anche la Puglia.

Paura anche in Puglia, soprattutto nell’area tra le province di Bari e Brindisi, per una forte scossa di terremoto di magnitudo 5.0 che ha colpito alle 14:47 di oggi pomeriggio la costa adriatica dei Balcani, con epicentro in Montenegro a pochi chilometri dal confine con l’Albania. L’epicentro è avvenuto nel territorio di Dulcigno, importante comune all’estremo Sud del Montenegro non lontano dalla capitale Podgorica.

Leggi anche –> Terremoto oggi in Italia, la lista completa di tutte le scosse in tempo reale

Terremoto in Montenegro: cosa è successo e la mappa del sisma

La scossa è stata distintamente avvertita anche nel Nord dell’Albania. Le località maggiormente colpite sono quelle di Scutari e San Giovanni Medua. Questi tutti i Paesi interessati dalla scossa di oggi pomeriggio: Bulgaria, Bosnia ed Erzegovina, Croazia, Grecia, Italia, Montenegro, Serbia, Macedonia (FYROM) e Albania. Non si hanno al momento notizie di danni a persone o cose.

In molte parti del Montenegro, gli effetti del terremoto sono stati chiaramente avvertiti. Soprattutto nelle città costiere più vicine e nella capitale Podgorica si sentivano vibrazioni moderate. La scossa è stata giudicata del VI grado della Scala Mercalli nella zona dell’epicentro. Solitamente, ciò causa qualche leggera lesione negli edifici e finestre in frantumi.

La mappa del sisma:

(Facebook)

Leggi anche –> Terremoto Puglia: scossa a Bari, epicentro Altamura – LA MAPPA

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News