CONDIVIDI

Elisa Isoardi: "Non volevo umiliare Matteo"Elisa Isoardi controbatte a chi l’accusa di aver voluto umiliare Matteo Salvini pubblicando una foto in cui lui dormiva a petto nudo.

Sebbene non raggiunga la copertura mediatica della love story tra Asia Argento e Fabrizio Corona, la notizia della rottura tra Elisa Isoardi e Matteo Salvini è una delle più chiacchierate sul web, in tv, radio e anche nei bar di quartiere. L’interesse verso la loro relazione è principalmente dovuta alla recente popolarità del vice ministro, diventato negli ultimi mesi l’uomo di governo più seguito e amato dagli italiani. Proprio la popolarità del ministro dell’Interno è stato l’innesco di un movimento critico nei confronti della conduttrice, duramente contestata per aver deciso di rendere pubblica la rottura con Salvini attraverso il proprio profilo Facebook.

Leggi anche -> Elisa Isoardi, Andrea Spano è il nuovo compagno? Ecco le prove

Leggi anche -> La prova del cuoco, Elisa Isoardi dà l’addio ufficiale a Matteo Salvini

Elisa Isaoardi: “Non volevo umiliare Salvini, voi non capite”

Le critiche più forti alla conduttrice sono state quando ha pubblicato uno scatto intimo in cui si trova a letto con il vice premier: nella foto (un selfie) Salvini sta dormendo a petto nudo con la testa poggiata sulla bella conduttrice. Secondo molti utenti quella foto è stata pubblicata per umiliarlo, ma la presentatrice de ‘La Prova del Cuoco’ si difende spiegando che il suo intento era quello di mostrare l’amore che era intercorso (e probabilmente ancora esiste) tra loro: “Ma perché umiliato? È una foto bellissima e molto dolce. Ma non riuscite a capire quanto amore c’è?”. La spiegazione non è bastata ai più accaniti che ritengono l’istantanea un colpo basso, soprattutto in un momento delicato come la prima fase di separazione. A tali insistenze Elisa ha semplicemente risposto: “Ma era la foto più bella che avevo”.

Leggi le nostre notizie su viaggi, gossip, cronaca e attualità anche su Google News