CONDIVIDI

Sfiorata quota 300 a metà sedutaAggiornamento sullo Spread in tempo reale: il differenziale tra Btp e Bund ha sfiorato quota 300 a metà seduta e minaccia di superarla prima di fine giornata.

Le borse europee questa mattina sono timorose in attesa del risultato delle elezioni congressuali USA. Per oggi infatti sono attesi i risultati delle votazioni di metà mandato che rinnoveranno in parte i membri del congresso americano. Il timore è che si verifichi quando risultato nei sondaggi, ovvero che più della metà del congresso ospiti rappresentanti del partito democratico e renda difficile il proseguimento del lavoro iniziato da Donald Trump nei prossimi anni.

Condizionate dai timori degli investitori USA, Wall Street ha fatto registrare una frenata già ieri in chiusura, tutte le borse europee hanno fatto registrare un calo in questa mezza giornata di contrattazioni: Piazza Affari registra un -0,81%, Londra cala dello 0,35%, Francoforte dello 0,33% e Parigi dello 0,37%. Le debolezze europee e americane non intaccano l’andamento degli indici asiatici guidati da un Nikkei che continua a registrare risultati molto positivi (oggi in positivo del 1,14%). Andamento negativo anche per lo spread che continua a salire dall’apertura di questa mattina.

Ecco un grafico che mostra l’andamento dello spread in tempo reale:

Leggi anche ->Spread e apertura borse: aggiornamento in tempo reale

Spread: sfiorata quota 300 a metà seduta, decisivi i risultati economici di giovedì

Per il momento ci troviamo di fronte ad una giornata negativa anche per quanto riguarda lo spread tra Btp e Bund: il differenziale tra i titoli di stato italiani e tedeschi ha infatti fatto registrale un significativo aumento arrivando a toccare quota 300 a metà seduta. Le cause di questo andamento negativo sono legate all’ennesima bocciatura delle manovra di governo da parte dell’Unione Europea ed al giudizio critico di Goldman Sachs. Seconodo gli esperti per capire quale sarà l’andamento futuro bisognerà attendere giovedì, giorno in cui la commissione europea annuncerà le proprie previsioni economiche.

Leggi le nostre notizie su viaggi, curiosità, attualità e cronaca anche su Google News