Alessandro Gassmann: “Quello che penso davvero di mio figlio a X Factor”

(Websource / archivio)

Alessandro Gassmann, protagonista amatissimo de I Bastardi di Pizzofalcone, ha parlato di suo figlio Leo e della sua partecipazione al talent X Factor dove ha superato indenne, nonostante qualche critica, le prime due puntate di Live.

La partecipazione di Leo Gassmann nella nuova edizione di X-Factor è una delle novità più interessanti di questa 12° edizione del noto talent show. Il giovane figlio d’arte ha infatti superato le selezioni ed è entrato nella squadra degli Under Uomo sotto la guida di Mara Maionchi. Il padre Alessandro, che finora non aveva detto molto al riguardo (a parte qualche severo monito…), ora fa sapere di essere “fiero di lui”, aggiungendo però che “non voglio invadere il suo spazio”, e precisando che “ha fatto tutto da solo e ci ha avvertito soltanto a cose fatte”.

Il noto attore rivela anche qualche dettaglio del rapporto con suo figlio e sulla strada che ha deciso di intraprendere: “Non credo ai genitori amici dei figli – spiega ai colleghi di a Nuovo – cerco di trattarlo con severità e dolcezza e di non lasciarlo solo a prendere decisioni. Ora è adulto e libero di fare quello che vuole, ma sono contento quando si confronta con me”. “Grazie soprattutto a Sabrina”, conclude, riferendosi alla sua compagna e mamma di Leo, “è un bravo ragazzo, pieno di impegni, non mi dà problemi anche se abbiamo caratteri simili e litighiamo”.

EDS

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News