Home News Giusy Pepi, la verità in un video: il marito chiarisce alcuni punti...

Giusy Pepi, la verità in un video: il marito chiarisce alcuni punti oscuri

CONDIVIDI
Giusy Pepi
Giusy Pepi

Giusy Pepi, la verità in un video che mostra la donna in compagnia di altre persone: il marito intanto chiarisce alcuni punti oscuri.

Mistero sulla sparizione improvvisa di una donna, Giusy Pepi, della quale i suoi familiari non hanno più notizie dallo scorso 15 ottobre. L’episodio è avvenuto a Vittoria, popoloso centro situato in provincia di Ragusa. La donna, mamma di cinque figli, secondo quanto raccontato da Davide Avola, marito della 39 enne, si sarebbe allontanata da casa e le ultime immagini di quello che sempre essere un allontanamento volontario sono state riprese da telecamere di videosorveglianza.

Leggi anche –> Ragusa, donna scomparsa all’improvviso: “Ha lasciato i miei figli ed è sparita”

Queste immagini poco definite e a tratti sfocate dovrebbero servire però a fare chiarezza: sembra che Giusy Pepi sia salita a bordo di un’automobile nera, forse una “Citroen”. Sempre quei frammenti dimostrerebbero la presenza di un’altra donna e forse di un bambino. Una delle due donne tiene in mano una busta bianca forse con dei vestiti all’interno. Ma già questo è un mistero, perché secondo Davide Avola non manca nulla dagli armadi di casa.

La donna, inoltre, con se non aveva denarocarte di credito e ha lasciato i bambini da soli. Questa la denuncia del marito su quel 15 ottobre: “Sono uscito di casa intorno 15.30 per accompagnare un amico in ospedale a Ragusa a fare una gastroscopia e per portare uno dei miei figli  campione nazionale di atletica, a fare  allenamenti. Gli altri quattro bambini sono rimasti con mia moglie. Quando è uscita da casa ha lasciato le chiavi ai bambini che giocavano nel cortile. Al mio ritorno non c’ era più. Pensavo fosse andata a trovare i dirimpettai. Invece era sparita”. Il marito, in ogni caso, nega problemi nel nucleo familiare, invece si apprende che da giovane Giusy Pepi aveva vissuto in condizioni molto difficili a Palermo e pare avesse anche frequentato persone poco raccomandabili coinvolte in problemi di droga.

Leggi le nostre notizie su viaggi, attualità, cronaca e curiosità anche su Google News