Tragedia aerea in Indonesia: Andrea Manfredi, la vittima italiana del disastro

Andrea Manfredi
Andrea Manfredi, vittima del disastro aereo in Indonesia (Instagram)

Tragedia aerea in Indonesia: la vittima italiana del disastro si chiama Andrea Manfredi, chi è il giovane originario di Lucca.

Viene confermata la presenza di un italiano tra le vittime della tragedia del Boeing 737 MAX 8 della compagnia low cost indonesiana Lion Air, partito dall’aeroporto di Giacarta. A bordo del velivolo c’erano 188 tra passeggeri, personale di bordo ed i due piloti. Il mezzo è precipitato subito dopo il decollo. La vittima italiana si chiama Andrea Manfredi, 26 anni di Lucca. Prima le autorità locali, poi la Farnesina hanno confermato la notizia.

Per saperne di più, leggi anche –> Aereo precipita in mare dopo il decollo: a bordo 188 persone

Chi è Andrea Manfredi, la vittima italiana del disastro aereo in Indonesia

Andrea Manfredi, nei giorni scorsi, aveva pubblicato sui social diverse foto che documentavano il suo viaggio nel Sud Est Asiatico e in particolare a Hong Kong e in Indonesia. Quando stamattina si è diffusa la notizia dell’incidente, qualcuno su Instagram gli ha chiesto: “Stai bene? C’è chi dice che tu fossi sull’aereo precipitato in Indonesia”. Poi poco dopo è arrivata la tragica conferma e in molti hanno lasciato un messaggio di cordoglio per la morte del ragazzo.

Il 26enne era molto conosciuto: Andrea Manfredi era infatti un giovane imprenditore, creatore del marchio Sportek, ma in passato ha gareggiato nel ciclismo sia con la Ceramica Flaminia che con la Bardiani Csf. Dunque, prima di ritirarsi dall’attività agonistica, aveva anche esordito tra i professionisti. La sua azienda, invece, è attiva nel campo dei misuratori di potenza. Il giovane era in Indonesia per una vacanza sportiva, ma nel contempo anche per curare gli interessi della sua azienda.

Leggi le nostre notizie su viaggi, attualità, cronaca e curiosità anche su Google News