Scuole chiuse il 30 ottobre 2018: allerta meteo in diverse regioni e città italiane

0
1
tempesta
(Photo by David McNew/Getty Images)

Scuole chiuse 30 ottobre 2018 per allerta meteo: l’elenco regione per regione in aggiornamento.

Questo weekend dedicato al Ponte di Ognissanti 2018 è sta prendendo il via con un maltempo violentissimo che sta colpendo diverse regioni d’Italia. Le scuole oggi, lunedì 29 ottobre 2018, sono rimaste chiuse in tante città e regioni italiane, e probabilmente l’allerta meteo verrà prolungata anche per domani, martedì 30 ottobre. Cerchiamo quindi di capire in quali regioni italiane l’allerta meteo verrà prolungata anche a domani e quindi dove rimarranno chiuse le scuole.

Leggi anche –> Allerta Meteo in tutta Italia, rischio alluvioni: Roma travolta da una tempesta

Scuole Chiuse 30 ottobre 2018: le regioni che hanno prolungato l’allerta

Il maltempo non sta dando tregua in queste ore. Tutta l’Italia, da nord a sud è flagellata da fortissime piogge e delle vere e proprie tempeste di vento. Secondo le ultime news da parte dei meteorologi la situazione non migliorerà a breve e quindi diverse regioni italiane hanno deciso di prolungare l’allerta meteo anche per domani, 30 ottobre 2018.

  • Veneto: scuole chiuse domani, martedì 30 ottobre. Lezioni sospese a Venezia, Rovigo, Treviso, Belluno, Padova. Qui rimarrà chiusa anche l’università.
  • Friuli Venezia Giulia: persiste l’allerta rossa per il maltempo. Scuole chiuse a Pordenone
  • Trentino Alto Adige: tutte le scuole chiuse, lezioni regolari all’università.
  • Liguria: scuole chiuse il 30 ottobre a La Spezia. Il sindaco di Genova deciderà in serata, invece a Ponente le scuole rimaranno aperte.

Ovviamente è importante monitorare le decisioni prese dai Sindaci delle singole città che verranno comunicate sui canali social ufficiali, sul sito del Comune o al telegiornale. Qualora abbiate dei dubbi se la vostra scuola rimarrà chiusa o meno domani potete chiedere alla segreteria di istituto e farvi dare delucidazioni. Monitorate quindi anche i giornali locali e, come hanno ribadito più volte i meteorologi, non uscite di casa se non è per un motivo molto importante, soprattutto nelle regioni maggiormente colpite dalla pioggia. Purtroppo il forte vento è quello che sta causando più danni, soprattutto nella Capitale. Notizia di pochi istanti fa, due ragazzi sono morti schiacciati da un albero caduto sulla loro auto a Roma.

Leggete tutte le nostre notizie su Google News

Francesco Conidi