Allerta Maltempo a Milano e Roma: il peggio sta per arrivare

maltempo MeteoAllerta Maltempo a Milano e Roma: il peggio sta per arrivare. 

L’allerta maltempo non è affatto cessata in tutta Italia e anzi in molte zone, come Milano e Roma, sembra proprio che il peggio stia per arrivare ora nelle ore del pomeriggio di oggi lunedì 29 ottobre 2018.

Leggi anche per approfondimenti Meteo –> Meteo, allarme maltempo, ma il peggio deve ancora venire

Allerta Maltempo: la situazione a Milano

Nel capoluogo lombardo come sempre in questi casi si temono le esondazioni del Seveso e del Lambro, i due fiumi cittadini. Per questo le autorità hanno dichiarato massima allerta proprio per chi abita o lavora vicino ai due corsi d’acqua. Questa mattina  in via Luigi Pastro, zona Niguarda, è crollato un albero e un altro è caduto  in viale Toscana su un auto in transito. Il conducente è stato trasportato al Pronto Soccorso. Le previsione per le ore del pomeriggio parlano di forte rischio nubifragi quindi il livello di allerta rimane molto alto per tutti. Si segnala anche la possibilità di venti molto forti e non si esclude la caduta di altri alberi motivo per il quale il Comune ha ricordato di non parcheggiare auto sotto agli alberi.

Leggi anche –> Allerta maltempo, scuole chiuse lunedì 29 ottobre: ecco dove

Allerta Maltempo: la situazione a Roma

Scuole chiuse a Roma per evitare disagi, ma anche in questo caso il peggio sembra che il meteo se lo sia riservato per il pomeriggio. Motivo per il quale con ogni probabilità verrà anche annullata la partita di questa sera tra Lazio e Inter non tanto per il campo quanto per le strade che portano allo stadio allagate e non percorribili. A Roma si segnala vento fortissimo e rischio nubifragi per i prossimi minuti. E’ stata decisa la “temporanea chiusura dell’ingresso al Parco archeologico del Colosseo” a causa del forte vento e il Comune ha predisposto la chiusura , “a tutela dell’incolumità pubblica”, del cimitero Flaminio, del Verano e di Villa Paganini, Villa Ada, villa Aldobrandini  e villa Torlonia. Anche qui come a Milano molta attenzione e allerta massima per gli alberi a forte rischio caduta. In mattinata in totale gli interventi dei vigili del fuoco sono stati 185 per caduta di alberi in via Ostiense all’incrocio con via Monte del Finocchio, in viale Giorgio Washington a Villa Borghese, in via Pannonia e in via della Ferratella a San Giovanni, in via Capo dell’Argentiera a Ostiense, in via di Brava, in via dei Faggi a Centocelle, sulla via del Mare e in viale di Porta Maggiore e in viale dei Primati Sportivi all’Eur e anche in via Brenta al Salario, in via Milano all’altezza di via Palermo in centro, a via dell’Arco di Travertino nei pressi di via Lanuvio.