Quattro ristoranti: Como, boom di prenotazioni dopo la puntata

Quattro RistorantiIl ristorante ‘Crotto del Sergente di Como’ ha registrato un boom di prenotazioni dopo che la puntata di ‘Quattro Ristoranti’ che l’ha visto vincitore è andata in onda su Sky Uno.

Il programma di Alessandro Borghese ‘Quattro Ristoranti‘ offre la possibilità ai ristoratori che propongono un particolare tipo di cucina di ottenere 5000 euro di premio per migliorare la propria attività e ai telespettatori di conoscere dei piatti tipici che probabilmente non ha mai assaggiato in vita sua. Il format della trasmissione è risultato molto interessante ed il pubblico è ormai affezionato al programma, un bene per tutti i ristoratori che vi partecipano poiché – anche se non vincono il premio in palio – beneficiano del ritorno economico legato alla messa in onda della puntata che li vede protagonisti. Questo almeno nella maggior parte dei casi, visto che qualche mese fa un ristoratore si è detto pronto a denunciare Alessandro Borghese per avergli fatto pessima pubblicità.

Leggi anche -> Quattro Ristoranti: le 44 scelte di Alessandro Borghese

Leggi anche -> Quattro ristoranti, Alessandro Borghese risponde al ristoratore che voleva denunciarlo

Quattro Ristoranti: a Como boom di prenotazioni per il ristorante vincitore della puntata

A beneficiare della messa in onda della puntata di Quattro ristoranti che lo vede protagonista è il proprietario del ‘Crotto del Sergente di Como‘, locale che si è aggiudicato la vittoria nella puntata dedicata alla cucina lariana tipica. Intervistato dal quotidiano locale ‘Giornale di Como’, infatti, Massimo Croci ha spiegato che dopo la messa in onda della puntata il sistema di prenotazioni è andato letteralmente in tilt: “Il giorno dopo è andato completamente in tilt il nostro sito web per le tante prenotazioni arrivate”. Un successo improvviso che continua anche 3 mesi dopo e che a quanto pare coinvolge anche gli altri ristoranti in gara: “Sono rimasto in buoni rapporti con gli altri concorrenti e anche loro hanno notato l’aumento di clienti. Ancora oggi tanta gente arriva da noi perché ha visto la puntata su Sky Uno”.

Leggi le nostre notizie su viaggi, attualità, cronaca e curiosità anche su Google News