Sciopero generale, traffico in tilt a Roma, sospesi treni e aerei

Sciopero generale, RomaLo sciopero generale indetto dai sindacati dei lavoratori ha causato non pochi problemi alla viabilità di Roma, disagi anche per chi deve viaggiare in treno o con l’aereo.

Lo sciopero generale indetto dai sindacati dei lavoratori per protestare su vari aspetti lavorativi interessa nella giornata di oggi varie categorie (dalla sanità ai trasporti) ed ha già causato alcuni disagi nelle principali città d’Italia. Secondo quanto scritto nel comunicato dell’Atm (Azienda trasporti di Milano), lo sciopero è un’azione di protesta tesa al rispetto di vari condizioni: “Il salario, il welfare, la rappresentanza nei luoghi di lavoro, i diritti universali, contro le privatizzazioni e liberalizzazioni, per abolizione delle diseguaglianze, per la salute e sicurezza”, pertanto un’azione necessaria per migliorare le condizioni lavorative di tutti gli italiani.

Leggi anche -> Sciopero Roma 26 ottobre, stop a bus e metro: info e orari

Leggi anche -> Sciopero generale 26 ottobre 2018, trasporti, scuola e sanità: orari e modalità

Sciopero generale: traffico in tilt a Roma 

La prima azienda ad aderire allo sciopero generale è stata Ferrovie dello Stato, il blocco dei treni regionali è cominciato alle ore 21:00 di ieri e continuerà fino alle 21:00 di oggi. L’azienda statale ha però precisato che le Frecce rimarranno operative e che verrà comunque garantito un numero di corse minimo per permettere ai pendolari di andare a lavoro o a scuola. Allo sciopero hanno aderito anche le altre aziende di trasporti, sono state quindi annullate le corse degli autobus, della metro e dei tram da questa mattina alle 8:30 fino ad oggi pomeriggio alle 17:00.

La mancanza di un servizio di trasporto pubblico ha costretto i cittadini a spostarsi con le proprie auto, generando traffico e lunghe code soprattutto nella capitale, dove già dalle prime ore di questa mattina sono stati registrati blocchi del traffico sul grande raccordo anulare. Code a tratti anche sulla Cassia Bis, sulla Roma-Fiumicino ed in esterna sulla Casalotti-Nomentana. Letteralmente congestionato il traffico sul tratto urbano della A24 dove sono stati registrati 5 chilometri di fila prima del raccordo. Disagi anche negli aeroporti dove molti voli sono stati rimandati a causa dell’adesione del personale allo sciopero.

Leggi le nostre notizie anche su Google News