Storie Italiane, Don Barone e gli orrendi abusi sulle ragazzine

Storie Italiane racconta il caso del sacerdoteNella puntata odierna di Storie Italiane, si parla degli abusi ai danni delle ragazzine perpetrati negli anni da don Barone.

L’altro ieri a Santa Maria di Capua Vetere si è tenuto il processo contro don Michele Barone, esorcista e sacerdote di Casapesenna che è stato accusato di abusi sessuali ai danni di una ragazzina. La vicenda è stata sottoposta alle forze dell’ordine dopo che la sorella della ragazzina abusata ha denunciato i fatti al programma televisivo ‘Le Iene’. I genitori della giovane, infatti, ritenevano che la figlia fosse posseduta dal demonio ed hanno chiamato don Michele Barone per esorcizzarla. Questo, però, ha approfittato della situazione per sfogare i suoi bassi istinti strusciandosi sulla ragazza ed abusando di lei durante gli esorcismi.

Leggi anche -> Calenzano, bimba abusata dal prete allontanata con i fratelli dalla famiglia

Processo a don Michele Barone per abusi sessuali su ragazzine

Nel corso della prima udienza in tribunale, la ragazza è stata chiamata a confermare la accuse ai danni del sacerdote davanti al magistrato e così ha fatto. La sorella della vittima ha raccontato di una notte in cui don Barone ha dormito nel letto della ragazzina e si è strusciato contro il suo bacino. La vittima non è in grado di capire cosa abbia fatto il sacerdote poiché manca di sensibilità dal bacino in giù, ma ha raccontato alla sorella che dopo quell’atto il sacerdote si è recato in bagno. Che si sia trattato di un abuso è stato confermato la notte successiva quando il sacerdote ha fatto sesso con una delle sue seguaci (anch’essa minorenne) che giaceva insieme a loro nello stesso letto. Una storia raccapricciante che vede coinvolti anche i genitori della ragazzina, i quali per ignoranza hanno scambiato i problemi mentali della figlia per possessione demoniaca e l’hanno esposta ai voleri bassi del sacerdote.

Leggi le nostre notizie anche su Google News