Salvatore Mannino, ritrovato in Scozia: avrebbe mentito, finisce nei guai

salvatore mannino scomparso
Salvatore Mannino (Facebook)

Il giallo della scomparsa di Salvatore Mannino, ritrovato in Scozia senza memoria: l’imprenditore pisano avrebbe mentito, finisce nei guai.

Nei giorni scorsi, Salvatore Mannino, imprenditore di Lajatico (provincia di Pisa) scomparso lo scorso 20 settembre dopo aver accompagnato i figli a scuola, è stato ritrovato in Scozia. Il caso della sua scomparsa è diventato un vero e proprio giallo. L’uomo è stato trovato in stato confusionale nei pressi della cattedrale di St.Giles ad Edimburgo, quindi trasferito in uno degli ospedali della Capitale scozzese. Si apprendeva così che l’uomo non riusciva a capire né a parlare l’italiano.

Per saperne di più –> Salvatore Mannino, mistero: ritrovato in Scozia non parla più italiano

Le accuse a Salvatore Mannino: non avrebbe perso la memoria

Sembrava che Salvatore Mannino fosse scappato di casa e che avesse lasciato il denaro per aiutare la moglie nel mantenimento dei figli, il motivo di tale gesto però rimaneva un mistero. Si pensava addirittura a un gesto estremo dell’uomo. Ora però stanno emergendo degli indizi che farebbero sì che possano arrivano i guai per il pisano scomparso: infatti, il fatto che abbia perso la memoria non avrebbe alcuna credibilità.

Innanzitutto, le visite a cui si è sottoposto in Scozia, come encefalogramma, Tac e risonanza, non mostrano alcun trauma. Contemporaneamente, sembra che l’inglese parlato dall’uomo sia troppo scolastico e inoltre alle domande in italiano dei carabinieri rispondeva sì in inglese ma comunque era in grado di capirle. Ci sarebbe poi un particolare: Salvatore Mannino avrebbe fatto ricerche su Google prima di andare via da casa. Oltre a guardare il meteo di quattro città europee, avrebbe fatto ricerche anche su identità e simulazione. Ivo Gronchi, legale che assiste la moglie di Mannino, sottolinea di non avere informazioni precise sulle accuse rivolte all’uomo, che potrebbe essere indagato per procurato allarme e violazione degli obblighi di assistenza familiare.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News