Juventus-Genoa, clamoroso allo Stadium: primo stop per i bianconeri

Juventus Genoa stop
(GettyImages)

Juventus-Genoa, clamoroso allo Stadium: primo stop per i bianconeri. 

Doveva essere una passeggiata per la Juventus, doveva essere la nona vittoria su nove partite. Giocava in casa davanti al proprio pubblico in un campo dove è difficilissimo portarle via punti. aveva davanti il Genoa che ha alternato risultato buoni a pessimi e che è in pieno caos dopo il cambio inaspettato di allenatore (l’ennesimo di Preziosi) con il ritorno in panchina di Juric al posto di Ballardini e poi, soprattutto, aveva praticamente tutti i suoi big a partire da Cristiano Ronaldo per arrivare a Pjanic, Bonucci e compagnia.

Alla fine è arrivato un clamoroso pareggio per 1 a 1. La Juve dopo il vantaggio nel primo tempo con gol di CR7 non ha saputo raddoppiare e chiudere il match. Il Genoa dal canto suo non ha mai mollato e ha trovato il gol di testa con Bessa di fronte ad una difesa bianconera immobile e decisamente distratta nell’occasione.

Per carità un calo ci sta e che le vincesse tutte, anche solo per un normale calcolo delle probabilità, era impossibile. Però diciamo che non era questa la partita nella quale non portare a casa i tre punti. Conoscendo Allegri la squadra si presenterà all’Old Trafford contro il Manchester United di Mourinho per partita di Champions League con un altro spirito e soprattutto con un’altra concentrazione. In Europa certi passi falsi non sono proprio concessi e questo la Juve, che ha dichiaratamente detto di voler vincere la Champions, lo sa bene.