CONDIVIDI

Coop, allerta E.Coli: ritirati lotti di formaggio a fette, ecco quali sono. 

Se avete in casa i seguenti lotti di scamorza bianca a fette a marchio Coop e Cuor di Fette Parmareggio  non dovete assolutamente consumarli e dovete immediatamente consegnarlo nel punto vendita nel quale li avete acquistati. Si tratta per quanto riguarda la scamorza a marchio Coop del  lotto numero 25L18341 e data di scadenza 08/11/2018 e del lotto numero 25L18345 e data di scadenza 12/11/2018. Per quanto riguarda invece il Cuor di Fette Parmareggio sono interessati il lotto numero 25L18345 e data di scadenza 12/11/2018; lotto numero 25L18345 e data di scadenza 17/11/2018.

Anche la scamorza a fette è stata prodotta da Parmareggio nello stabilimento di Montecavolo di Quattro Castella, in provincia di Reggio Emilia (marchio di identificazione CE IT 08 76). Nell’avviso di richiamo del prodotto si legge che la presenza di Escherichia coli produttore di Shiga-tossina (Stec) è stata accertata dalle analisi dell’Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno (rapporto prova 152853 del 15/10/2018) per l’Asl NA 2 Nord. Al momento si sospetta una contaminazione della materia prima usata in fase di produzione. Si raccomanda di non consumare la scamorza bianca a fette Coop e Parmareggio con i numeri di lotto e le scadenze segnalate e di restituirla al punto vendita d’acquisto per il rimborso. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare Coop al numero verde 800.805580.