CONDIVIDI
Spread
(Websource)

All’apertura della Borsa di Milano e di quelle Europee, oggi 17 ottobre 2018, lo spread tra i BTP ed i Bund ha mostrato un leggero ribasso.

L’ultimo mese è stato all’insegna della preoccupazione finanziaria dovuta alla manovra di bilancio del governo italiano, presentata ufficialmente in tutti i punti ieri mattina, e degli effetti che questa avrebbe avuto sui titoli di stato. Il timore era che la sfiducia delle banche nazionali ed europee e quella degli investitori aumentasse la forbice tra i Btp ed i bund, facendo aumentare lo spread e causando un netto abbassamento di valore dei primi.

In effetti all’annuncio dell’approvazione dell’aumento della percentuale tra prodotto interno lordo e deficit (portato al 2,4% per finanziare le riforme previste), i mercati hanno reagito come ci si attendeva, facendo schizzare lo spread sopra quota 300 punti. I giorni successivi hanno mostrato un’altalena dell’indice che è passato costantemente sopra e sotto quota 300. Dopo l’approvazione definitiva della manovra si attendeva, dunque, un ulteriore rialzo del differenziale ed in effetti ieri c’è stato un leggero rialzo di 2,2 punti percentuali (fino a quota 296) ma lo spread non ha toccato nemmeno quota 300.

Leggi anche -> Spread oggi, Btp Bund a 10 anni con Aggiornamento in tempo reale Live

Spread oggi 17 ottobre, apertura della Borsa di Milano

All’apertura della Borsa di Milano lo spread presentava un valore di 293 punti e nella prima ora di transazioni il valore è sceso a 291 prima delle 9:00, per poi risalire leggermente fino a toccare quasi quota 292. L’andamento della borsa di Piazza Affari è generalmente positivo, l’apertura ha mostrato un rialzo dello 0,3% seguito da un ulteriore rialzo fino allo 0,7%. Il merito di questo andamento positivo è legato alla chiusura positiva di Wall Street i cui risultati trimestrali hanno soddisfatto gli investitori permettendo un rialzo decisamente positivo che sta contagiando anche le Borse europee: positiva anche l’apertura di Parigi (+0,3%), Francoforte (+0,28%) e Londra che apre in rialzo dopo un trend negativo da un mese a questa parte.

Leggi le nostre notizie di viaggi, attualità, cronaca e curiosità anche su Google News