CONDIVIDI
Valerio Merola
(Websource)

Dopo l’uscita dalla casa del ‘Grande Fratello Vip’, Valerio Merola racconterà la sua esperienza nel salotto di ‘Verissimo’ dopo aver confessato di aver pensato di fare causa ad Enrico Silvestrin.

Quello uscito dal Grande Fratello Vip è un Valerio Merola deluso dal voltafaccia di una persona che riteneva amica e con cui pensava di aver stabilito un rapporto sincero, ma è anche un uomo arrabbiato per le accuse ricevute in diretta tv da un altro dei concorrenti del reality show. Questo è quanto emerso nel corso di un’intervista che il conduttore ha concesso in esclusiva al settimanale di gossip ‘Spy‘ e sarà il fulcro dell’intervista che concederà questo pomeriggio a Silvia Toffanin nella puntata del sabato di ‘Verissimo‘.

Leggi anche -> Grande Fratello Vip, Merola contro Battista: “Per me sei morto”

Valerio Merola: “Battista mi ha tradito. Penso di fare causa a Silvestrin”

Nell’intervista concessa a ‘Spy’, Valerio Merola parla della sua esperienza al Grande Fratello Vip che giudica nel complesso positiva, almeno fino a quando ha scoperto che Maurizio Battista gli aveva voltato le spalle: “Sono partito bene, poi è arrivata la tristezza e la causa di questo ha un nome: Maurizio Battista”. L’attore ha quindi esposto tutta la situazione che a suo avviso ha decretato la sua esclusione dal reality show, commentando in questo modo l’evoluzione del rapporto con il comico: “Che delusione. E dire che all’inizio ci eravamo avvicinati, c’era stato un abbraccio e anche delle lacrime”.

Ma se il comportamento dell’amico è quello che lo ha colpito nel profondo lasciandogli addosso una forte delusione, ciò che lo ha fatto arrabbiare sono state le dichiarazioni dell’ex Vj Enrico Silvestrin, il quale ha pubblicamente sostenuto che Merola si fosse vantato delle suo conquiste: “Ho valutato con i miei legali la possibilità di fargli causa, ma ancora non ho fatto nulla. Non mi piacciono i tribunali, però se qualcuno mi offende pesantemente senza che io possa replicare…”. Rabbia comprensibile visto che Merola è stato da poco assolto da accuse di presunti abusi sessuali, giunte sull’onda del movimento ‘Metoo‘.

Leggi le nostre notizie anche su Google News