CONDIVIDI
Carlo Conti
(Websource)

Tale e quale show, Carlo Conti confessa: dopo la morte di Frizzi sono cambiato
Il conduttore di ‘Tale e Quale Show’ Carlo Conti si confida pubblicamente e spiega che la morte dell’amico Fabrizio Frizzi lo ha profondamente cambiato.

La morte di Fabrizio Frizzi ha segnato i telespettatori che nel giorno della sua morte si sono riversati per le strade di Roma ad “assistere” alla cerimonia funebre (i funerali sono stati privati) e che sui social hanno espresso tutto il loro dolore per la scomparsa dell’amato presentatore. La morte di Fabrizio Frizzi ha segnato anche la Rai, che in un certo senso ha rivalutato il suo dipendente dopo diverse incomprensioni ed ora s’ispira al suo modello, chiedendo agli altri presentatori di cercare di portare con loro qualcosa di Fabrizio. Ma chi è rimasto ancora più colpito da questa tragica scomparsa è il suo amico fraterno Carlo Conti, che oggi ha cambiato le proprie priorità.

Leggi anche ->Carlo Conti e Flavio Insinna ricordano Frizzi, commozione in tutto lo studio

Carlo Conti si confida: “Dopo la morte di Fabrizio ho rivisto le mie priorità”

Il conduttore del ‘Tale e Quale Show‘ infatti ha recentemente dichiarato che le sue priorità da quando l’amico è scomparso sono cambiate diametralmente: “Prima c’era Carlo e il lavoro, oggi c’è mio figlio, mia moglie, Carlo e poi il lavoro” ed ancora ha aggiunto: “Ogni volta che c’è qualche cambiamento viene spontaneo evolvere, maturare e vivere la vita in maniera diversa”, riferendosi che una simile riflessione l’aveva fatta anche quando era diventato padre.

Non solo Carlo Conti, anche Antonella Clerici ha cominciato a pensare più alla propria famiglia da quando l’amico se n’è andato: “La morte di Fabrizio ci ha segnato Anche io ho rallentato molto, sto lavorando meno”. I due conduttori hanno confidato anche che prima della scomparsa di Fabrizio, stavano progettando di condurre un programma tutti e tre insieme.

Leggi le nostre notizie anche su Google News