CONDIVIDI
ken umano
(screenshot video)

Arresto di Rodrigo Alves, il racconto del Ken Umano a Pomeriggio Cinque: l’ex concorrente del Grande Fratello Vip in manette per tre ore.

Rodrigo Alves, ben noto come il Ken Umano, ha vissuto una disavventura mentre si trovava a Berlino per una fugace vacanza in terra tedesca. L’uomo, noto in Italia per la sua partecipazione al Grande Fratello Vip, è stato fermato da due agenti per un controllo in strada. Il Ken Umano ha mostrato loro i documenti e gli agenti hanno cominciato a chiedergli se non li avesse rubati a qualcuno. La foto della carta d’identità, infatti, mostrava il suo aspetto prima degli interventi estetici.

Per saperne di più, leggi anche –> Ken Umano arrestato dalla polizia per la sua faccia, cosa è successo

Il Ken Umano racconta la sua disavventura

Rodrigo Alves è stato ammanettato e portato in centrale, poi è stato rilasciato, ma intervenendo telefonicamente a Pomeriggio Cinque ha ricostruito quanto gli è accaduto: “Ora sono a Londra. Ero con una rete televisiva tedesca per girare un servizio. Poi la polizia mi ha fermato per controllare i documenti e guardando i documenti hanno creduto che quello in foto non ero io”.

I particolari dell’arresto sono sconcertanti, infatti il Ken Umano ha rivelato qualcosa di imbarazzante: “Sono stato 3 ore con le manette”. Barbara D’Urso ha quindi invitato in Italia Rodrigo Alves, magari per un’ospitata negli studi di Domenica Live per raccontare in diretta l’accaduto e lui ha replicato: “Si, la prossima volta che vengo da te porto il passaporto nuovo”.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News