CONDIVIDI
idromassaggio
Scopre il compagno in idromassaggio con due ragazze e lo uccide

Un uomo è stato ucciso dopo che la sua compagna lo sorprende in idromassaggio con altre due ragazze: è una tragedia della gelosia.

Una tragedia della gelosia si è consumata in una villetta inglese. Colpa di un bagno nella vasca idromassaggio. Un uomo, il 39enne Christopher Person, è stato ucciso dalla sua fidanzata dopo che quest’ultima lo aveva sorpreso con due ragazze. Galeotta era stata l’occasione, data da un party dato dalla coppia durante il quale evidentemente la vittima deve aver alzato un pò troppo il gomito. L’assassina si chiama Demi Harris, 21 anni, e dopo aver sorpreso il proprio compagno in atteggiamenti inequivocabili con le ragazze, ha mandato tutti via da casa, furibonda. Poi c’è stata una accesa discussione in seguito alla quale lei ha colpito a morte più volte e con violenza l’uomo con un coltello.

Scopre il fidanzato nell’idromassaggio con due ragazze: è tragedia

Ad accorgersi di tutto era stata una loro conoscente, che nel frattempo era tornata indietro per motivi non del tutto chiari. Questa persona ha visto il corpo di Person riverso sul pavimento in una pozza di sangue. Demi ha provato a giustificarsi, ma alla fine sono state allertate le autorità. Il fatto è accaduto nello scorso mese di febbraio. E la giovane da allora si trova in carcere e sta ora affrontando il processo. La sua tesi difensiva poggia sul fatto che la vicenda l’avrebbe tremendamente umiliata, facendole perdere la ragione per quanto visto in quell’idromassaggio. Inoltre lei stessa avrebbe confidato ai suoi avvocati che il compagno l’avrebbe minacciata di morte. Questo l’avrebbe spinta ad agire per legittima difesa.

LEGGI ANCHE –> Noemi Durini: la sentenza di condanna per il fidanzato Lucio

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News