CONDIVIDI
Balena
(Screenshot Video)

Un’esperta biologa marina si trovava a largo delle Isole Cook per riprendere la balena megattera, ad un tratto l’animale ha cominciato a spingerla fuori dall’acqua e a sovrastarla, salita sulla propria imbarcazione ha scoperto che c’era uno squalo tigre.

Nan Hauser è un’esperta biologa marina che lavora anche per girare dei documentari sugli animali marini per conto del National Geographic. Proprio mentre lavorava alle riprese di un documentario per l’importante emittente di divulgazione scientifica sulla balena megattera a largo delle Isole Cook, si è imbattuta in uno di questi docili mammiferi e si è avvicinata il più possibile per riprenderla. L’animale, solitamente docile, ha cominciato ad andarle contro e a spingerla fuori dall’acqua.

Leggi anche -> Calabria, balena in mare. Il pescatore: “E’ grande il doppio della nostra barca”-VIDEO

Balena protegge biologa dallo squalo tigre

Dopo il primo “attacco” della balena la biologa è tornata in prossimità dell’animale cercando di non disturbarlo troppo nel suo habitat, ma al contempo cercando di farle capire che non aveva nulla da temere (a più riprese le ha accarezzato il muso). Ciò nonostante la balena ha continuato ad andarle contro o cercando di farla uscire dall’acqua o sovrastandola con il suo corpo.

Pensando che il mammifero fosse infastidito dalla sua presenza e che cercasse in quel modo di allontanarla, la biologa ha deciso di riemergere e tornare sulla propria imbarcazione, solo in quel momento si è accorta della presenza di uno squalo tigre nelle vicinanze ed ha compreso che la balena stava cercando di proteggerla da un possibile attacco del predatore marino. Chiaramente non vi è certezza che il mammifero abbia avuto quel comportamento per proteggerla, ma dato che solitamente si tratta di animali mansueti con l’uomo è molto probabile che l’abbia voluta avvertire del pericolo.

Leggi le nostre notizie anche su Google News