CONDIVIDI
Lisa Fusco
(screenshot video)

Eliminata dal Grande Fratello Vip: Lisa Fusco confessa il suo dramma personale e la difficoltà a trovare lavoro nel mondo dello spettacolo.

Lisa Fusco, una delle concorrenti del Grande Fratello Vip, è stata la prima eliminata dalla Casa nell’edizione 2018 del programma. Molte sono state le polemiche che hanno accompagnato la sua uscita dalla Casa più famosa d’Italia, legate soprattutto alle fans di Giulia De Lellis, ritenute le artefici dell’eliminazione. Ora Lisa Fusco, ospite di ‘Verissimo’, ha deciso di rivelare pubblicamente il suo dramma personale.

Leggi anche –> Grande Fratello Vip, le accuse di Lisa Fusco dopo l’eliminazione

La confessione di Lisa Fusco a Verissimo

Nell’intervista, la showgirl che compirà 40 anni tra un mese rivela: “Volevo lavorare nel mondo dello spettacolo, ma non ero abbastanza alta, non potevo fare i provini e ho sofferto molto. Poi ho provato ad andare oltre e a concentrarmi su altro: ho inziato a fare la commessa ma mi hanno mandata via perché ero troppo bassa e non arrivavo agli scaffali”.

Un pensiero va poi al suo papà: “È stato il mio primo fan, mi diceva sempre di andare a ballare, però mi ha sempre detto che l’ambiente del mondo dello spettacolo era difficile per me”. Quindi parla della sua famiglia: “Quando ho iniziato a lavorare e guadagnare io lui diceva che non voleva nulla, volevo comprargli la macchina, ma non ha mai voluto”. Lisa Fusco ritorna poi sull’eliminazione: “Le fan di Giulia De Lellis mi hanno votata per farmi uscire dopo che io accusai Giulia nello scontro con Malgioglio che adoro, ma me lo hanno proprio detto. Poi sono stata punita anche per quello che ho detto in merito a Silvestrin, ho agito con leggerezza riportando la notizia della sua presunta omofobia”.

Leggi anche –> Lisa Fusco, malore in diretta al Grande Fratello: ecco cosa è successo

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News