CONDIVIDI
Muore mentre è al cinema
(Websource)

Tragedia a Fano dove un ragazzo di appena 24 anni è morto mentre guardava un film al cinema a causa di un malore improvviso.

Una stanchezza improvvisa, un dolore e poi la perdita di coscienza, sono stati questi gli ultimi istanti di vita di Alessandro A., un ragazzo si soli 24 anni originario di Marzocca (Ancona) che la sera del 4 ottobre era andato al Uci Cinema di Fano (provincia di Pesaro-Urbino) in compagnia di un amico. Secondo quanto riferito dal giovane ai paramedici, infatti, Alessandro era tranquillo, i due si erano seduti al cinema e stavano guardando il film quando, improvvisamente, gli ha detto di sentirsi stanco ed ha cominciato ad ansimare finché non è svenuto.

Leggi anche -> Baby calciatore accusa un malore in campo: corsa disperata per salvarlo

Leggi anche -> Marco muore mentre fa jogging al parco: cardiologo stroncato da un infarto

Alessandro muore mentre è al cinema: i tentativi di soccorso e le indagini

Diplomato all’alberghiero e atleta di scherma, Alessandro non aveva mai mostrato problemi di natura fisica. Dopo il malore accusato, l’amico ha chiamato immediatamente i soccorsi facendo bloccare la proiezione del film. Gli operatori del 118 arrivati sul luogo hanno provato a rianimare il ragazzo con un massaggio cardiaco ma i loro tentativi sono risultati vani e ne hanno dovuto dichiarare il decesso.

Sul luogo del tragico incidente sono arrivati i carabinieri, i quali, dopo aver raccolto le dichiarazioni dell’amico, hanno richiesto il trasporto all’obitorio dove nelle prossime ore verrà effettuata un’autopsia per appurare che la morte sia avvenuta per cause naturali. Nel frattempo la notizia del tragico e prematuro decesso di Alessandro si è diffusa nel paese natio, dove il giovane era conosciuto e voluto bene da tutti.

Leggi le nostre notizie su Google News