CONDIVIDI
Macron
(Websource)

Il presidente francese Macron è stato duramente criticato per un selfie in compagnia di due ragazzi di Saint Martin, tra cui un ex galeotto. L’opposizione ha infatti reputato lo scatto inadeguato alla posizione di Presidente della Repubblica.

Periodo difficile per Emmanuel Macron, il presidente francese è stato giudicato altezzoso nelle settimane scorse quando ha detto ad un senza tetto che per trovare lavoro gli sarebbe bastato attraversare la strada ed ora viene criticato per uno scatto concesso sull’Isola di Saint Martin dove si trova per questioni diplomatiche. Il viaggio del presidente Macron nell’isola francese aveva un doppio scopo: quello di rassicurare la popolazione che la ricostruzione delle case distrutte dall’uragano Irma verrà ultimata quanto prima poiché il governo francese la ritiene una priorità e quello di dimostrare ai propri elettori ed all’opinione pubblica di essere vicino ai cittadini.

Leggi anche -> Macron sempre più solo: crolla la popolarità e perde un uomo di fiducia

Macron: lo scatto con l’ex galeotto e le critiche dell’opposizione

Macron
(websource)

Terminato l’intervento previsto dal programma, Macron è stato sorpreso da una pioggia torrenziale ed ha trovato rifugio in un palazzo dove ha incontrato l’ex detenuto ed il suo amico. Il presidente si è soffermato a parlare con i due ragazzi e dopo aver appreso la loro storia ha concesso un selfie ai due giovani. Nella foto i due ragazzi si mostrano con uno stile di vestiario da rapper ed anche la posa richiama la cultura street americana.

Immediatamente dopo la pubblicazione dello scatto, Macron è stato assalito dall’opposizione per essersi prestato ad una foto di quel genere, con un ragazzo che mostra il dito medio e l’altro che ha come unica colpa di essere appena uscito dal carcere. Dura contro il presidente eletto è stata Marine Le Pen che sulla foto ha detto: “Non troviamo neanche più le parole per esprimere la nostra indignazione. La Francia certamente non merita questo. E’ imperdonabile”. Immediata la risposta di Macron che dopo aver detto che non lascerà il governo per nessun motivo ha aggiunto: “Quali che siano le stupidaggini che abbia commesso, perché spesso non si sceglie il luogo di nascita, e non si ha la fortuna di non fare stupidaggini”, quindi ha aggiunto: “Li ho guardato con fiducia, li ho rispettati. E’ questa la Repubblica”.

Leggi le nostre notizie anche su Google News