CONDIVIDI
Aida Yespica
(Screenshot Video)

Ospite di Mattino Cinque, Aida Yespica ha parlato delle violenze sessuali subite quando era solo una bambina ed è scoppiata in lacrime in diretta.

Nell’ultima puntata di ‘Mattino Cinque‘ gli ospiti in studio dibattevano sul confidare in diretta televisiva, davanti a milioni di telespettatori, eventi traumatici ed estremamente privati della propria vita. A concedere tale spunto di discussione la volontà espressa da Lory Del Santo di partecipare al ‘Grande Fratello Vip‘ nonostante la tragica scomparsa del figlio 19enne (suicidatosi circa un mese fa). L’annuncio della volontà di partecipare al reality è giunta tra l’altro contestualmente alla rivelazione delle modalità di decesso del ragazzo, una notizia che fino a quel momento era rimasta riservata.

Nella stessa occasione Lory Del Santo ha spiegato che la partecipazione al reality potrebbe essere un giusto modo per superare il lutto, poiché le permetterebbe di esorcizzare il dolore che l’attanaglia. Federica Panicucci, quindi, ne ha discusso con gli ospiti in studio, tra i quali c’era anche uno psicologo che offriva la propria consulenza a riguardo.

Leggi anche -> Aida Yespica, lite furiosa col fidanzato: “Io sul traghetto non ci salgo”

Aida Yespica scoppia in lacrime a Mattino Cinque: “Da piccola sono stata violentata”

Nel corso della discussione è intervenuta anche Aida Yespica, grande protagonista dell’ultima edizione del reality a cui vorrebbe partecipare Lory Del Santo. Aida ha spiegato che quando era poco più che una bambina, uno amico di famiglia veniva spesso a fare visita e quando si trovava da solo con lei nella sua stanza ne approfittava per violentarla. La sudamericana spiega di non averne mai parlato con la famiglia per paura e vergogna e di aver tenuto quel segreto. Nel confidare quel terribile episodio del passato, Aida è scoppiata in lacrime in diretta, evidenziando come quel trauma causato dalla violenza non è mai stato superato del tutto.

Leggi le nostre notizie anche su Google News