CONDIVIDI
Roma-Lazio
(Getty Images)

Oggi è il giorno del derby Roma-Lazio, le squadre capitoline arrivano a questa partita con umori diversi ma con pari ambizione e possibilità, chi vincerà? Secondo Fernando Orsi, grande ex biancoazzurro, non ci sono dubbi: “Vince Inzaghi”.

Il derby Roma-Lazio è uno dei momenti più attesi di tutto il campionato di Serie A, le due squadre della capitale hanno una lunga e nobile tradizione, le sfide degli anni passati hanno regalato momenti di grande calcio e mostrato al mondo la classe di grandi campioni. Quest’anno la Lazio sembra più quadrata della Roma che, almeno in questo inizio, ha mostrato difficoltà a ritrovare il passo dello scorso anno, ma il derby, si sa, è storia a parte e potrebbe ribaltare i favori del pronostico.

Sulla sfida che si terrà tra qualche ora è stato intervistato in esclusiva da ‘Sportnews.eu’ un grande ex della Lazio, Fernando Orsi, il quale ha offerto la propria opinione sul risultato di questa sfida, puntando in maniera decisa sulla vittoria della sua ex squadra ed incensando le qualità di Simone Inzaghi.

Chi vince Roma-Lazio? Orsi sicuro: “Vince Inzaghi”

Si potrebbe pensare che la Roma abbia più da perdere rispetto alla Lazio (visto il trend negativo), ma Orsi non è d’accordo con questa analisi e spiega il motivo per cui anche i biancocelesti hanno bisogno assolutamente di vincere questa gara: “Entrambe, per diversi motivi, se perdessero questo derby avrebbero da recriminare qualcosa. Per la Roma in questo momento se perde il derby ricomincerebbero i problemi legati all’ambiente, verrebbero fuori nuove polemiche; la Lazio se esce sconfitta andrebbe a confermare il trend negativo che si trascina dallo scorso anno e cioè che stecca sempre nelle partite importanti e decisive”.

In un secondo momento l’intervistatore chiede a Fernando se crede che questa Lazio possa migliorare rispetto allo scorso anno oppure se, come hanno sottolineato molti, c’è stato un leggero calo prestazionale rispetto allo scorso campionato. L’ex calciatore risponde che a suo avviso la squadra è in costante miglioramento e che il merito di tutto questo è di Simone Inzaghi: “E’ un allenatore che ha dato tanto in questo lasso di tempo, ha fatto anche degli errori, ma sono più le cose buone che quelle cattive. E’ pronto per una squadra importante, non che la Lazio non lo sia, intendo squadre che lottano, in Italia e all’estero, per vincere qualcosa di importante”. In chiusura gli viene chiesto un pronostico sulla sfida e l’ex portiere risponde con il cuore: “Parlo da tifoso, anche se non dovrei. Vince la Lazio”.

Leggi i nostri articoli anche su Google News