CONDIVIDI
Iva Zanicchi
(screenshot video)

La conduttrice Iva Zanicchi torna in tv, stavolta nelle vesti di giurata a ‘Tú sí que vales’: “Io, voce del popolo”, dice in un’intervista.

Da stasera, i suoi fans potranno rivederla in televisione: stiamo parlando di Iva Zanicchi, che sostituirà Mara Venier, tornata in Rai a ‘Domenica In’. La soddisfazione è grande, soprattutto per la chiamata di Maria De Filippi: “Ha inventato un nuovo modo di condurre. Prima di lei erano solo urla e strepiti. È pacata, lascia parlare, dà spazio. Un pregio che spesso presentatori e presentatrici non hanno. Molti si parlano addosso”, spiega la Zanicchi in un’intervista a ‘Tv Sorrisi e Canzoni’.

L’impegno di Iva Zanicchi a ‘Tú sí que vales’

Quindi parla dei suoi colleghi in giuria: “Con Gerry Scotti sono stata vicina di camerino per anni. Lo amo, è simpatico e poi fa finta di essere soltanto un presentatore, mentre invece sa anche recitare, cantare ed è anche un po’ comico. Teo Mammucari non lo conoscevo molto bene ed è stata una scoperta. Ha un’ironia  accattivante e pungente. Rudy Zerbi è un grande esperto di musica e sa stare al gioco con grande senso dell’umorismo. E poi c’è Belen, che donna!”.

Iva Zanicchi, che sta preparando uno spettacolo teatrale sulla sua vita, spiega che a suo modo sarà la voce del popolo: “Quando il popolo giudica non sbaglia mai. Ci può essere un numero straordinario, ma se al pubblico non arriva è lui che ha ragione e devi chiederti il perché. Non puoi mai dire che il pubblico non capisce. C’è sempre una ragione”.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News