CONDIVIDI
Giancarlo Magalli
(screenshot video)

Polemiche sul conduttore Giancarlo Magalli, nuova gaffe in diretta, stavolta con infermieri e OSS: “Ora ci chieda scusa”, la richiesta.

Un paio di settimane fa, il conduttore Giancarlo Magalli è stato ospite della nuova trasmissione televisiva ‘Vieni da me’, condotta da Caterina Balivo. La sua partecipazione al programma è stata oggetto di polemiche per una battuta sui “minorati” che partecipano ai quiz telefonici in televisione. Se in quell’occasione, però, la battuta è passata in parte inosservata, Magalli lo ha rifatto nel corso di Domenica In. Stavolta, un suo commento è stato davvero molto criticato.

Leggi anche –> Vieni da me, Giancarlo Magalli: “Basta trasmissioni per minorati”

Polemiche su una frase di Giancarlo Magalli su infermieri e OSS

In studio, Giancarlo Magalli avrebbe generalizzato sul ruolo degli OSS dicendo che sono “una specie di infermieri”. Una battuta che non è andata giù ad Assocare, l’associazione professionale che si occupa di infermieri e della loro formazione. Il conduttore su Facebook ha replicato alle prime critiche: “Come siete tutti permalosi! Io ho chiesto al concorrente e lui ha detto di sì. Prendetevela con lui”. Assocare ha sottolineato come la frase “ha fatto infuriare due classi lavorative che operano in ospedali e sul territorio: Infermieri ed OSS”.

Questo perché “i primi non sono i secondi e viceversa. I secondi non possono fregiarsi del titolo di Infermiere perché restano Operatori Socio Sanitari e non possono millantare ruoli che non hanno”. Ad oggi, chiosa Assocare, non c’è stata “nessuna smentita o scuse pubbliche da parte del presentatore, dei responsabili della trasmissione e della stessa RAI. Attendiamo fiduciosi”, concludono.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News