CONDIVIDI
bollette
(Pixabay)

Come risparmiare e rendere le vostre bollette meno salate: quali sono gli elettrodomestici che consumano di più e altri piccoli accorgimenti.

Sappiamo davvero quanto incide l’uso degli elettrodomestici sulle nostre bollette? Stando a uno studio condotto da SOS tariffe evidentemente no. Infatti, spesso pensiamo che gli elettrodomestici che consumano di più siano in ordine più o meno sparso forno, lavatrice, frigorifero, lavastoviglie e ferro da stiro. Una ricerca smentisce questa nostra percezione o quasi.

Potrebbe anche interessarti –> Rimborsi bollette 28 giorni: cosa fare e chi ha diritto al rimborso

Tutti i trucchi e gli accorgimenti per bollette meno salate

Stando a quanto scrive la ricerca, questi elettrodomestici incidono nel seguente modo: dal 2.39% al 5.66% per la lavastoviglie, dall’1.37% al 3.67% per il frigorifero, dallo 0.73% all’1.95% per la lavatrice, dallo 0.89% all’1.37% per il ferro da stiro. Quindi, così che fa lievitare le bollette, tanto da far agitare il sonno di molti italiani? In cima alla lista troviamo – ma forse lo immaginavamo già – il condizionatore.

Al secondo posto, c’è il congelatore quindi l’illuminazione: si parla di un’incidenza compresa tra il 56.49% e il 66.74%. Del resto, basta verificare l’impennata delle nostre bollette dopo un’estate particolarmente afosa. Risparmi evidenti sulla bolletta si hanno con elettrodomestici ad alta efficienza energetica (dalla classe A alla classe A+++). Si arriva a risparmiare fino al 40%, puntando poi su lampadine a basso consumo, che ormai sono entrate nel nostro quotidiano, e sull’uso di elettrodomestici ad alto dispendio di energia nel weekend e negli orari notturni. Manutenzione e cambio ogni circa dieci anni dei propri elettrodomestici è un altro passaggio essenziale. Infine, qualche consiglio: spegnere sempre il monitor del PC, utilizzare multipresa con riduttori, preferire i notebook ai computer fissi, eliminare gli spifferi. Le vostre bollette caleranno radicalmente.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News