CONDIVIDI
Monte
(Screenshot)

Francesco Monte al Grande Fratello Vip, subito polemica e rischio esclusione. 

La presenza di Francesco Monte, secondo concorrente ad entrare nella casa del Grande Fratello Vip, ha già scatenato furibonde polemiche ancora prima che la trasmissione iniziasse.

Monte, reduce dalle polemiche dopo quanto accaduto all’Isola dei Famosi con il famoso “Cannagate”, viene attaccato dal Codacons con questo comunicato ufficiale: “Con riguardo al divieto di propaganda pubblicitaria delle sostanze stupefacenti, di cui all’art. 84 del Dpr 309/1990, la Corte di Cassazione ritiene che vadano in essa ricomprese anche ‘le ipotesi di una forma indiretta di pubblicità della sostanza stupefacente vera e propria’. Il problema legato all’uso di sostanze stupefacenti è una piaga che interessa l’Italia ormai da molti anni, soprattutto avendo riguardo ai più giovani, che costituiscono comunque una parte rilevante del pubblico del programma televisivo in questione. In secondo luogo, la tutela dei minori rappresenta un’importante linea di attività dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni secondo quanto stabilito dall’articolo 1, comma 6 lett. b) n. 6 della legge 249/97”. In definitiva, “la trattazione di tale caso mediatico appare molto delicata per l’influenza che la stessa e il suo protagonista possano ingenerare sui giovani, considerati i soggetti maggiormente influenzabili dai media”.

Ricordiamo che Monte venne accusato da Eva Henger di aver portato e consumato della droga all’Isola dei Famosi. Accusa che lui rifiutò categoricamente nonostante ci fossero alcune prove e testimonianze a suo carico.

Leggi anche –> Francesco Monte rompe il silenzio su Instagram e svela perchè ha lasciato Paola Di Bendetto