CONDIVIDI
Mara Venier
(Archivio)

Mara Venier si appresta a vivere un’altra giornata da protagonista con la sua Domenica In che nella prima puntata della settimana scorsa ha fatto registrare un ottimo successo di pubblico. 

In questi giorni la Venier è stata ospite in diverse trasmissioni televisive ed è stat anche giudice di Tale e quale show (dove è stata anche protagonista di una mezza gaffe). In una delle tante interviste la Venier ha analizzato il successo della sua Domenica In e ha ringraziato diverse persone che in questo lungo periodo di assenza dalla domenica televisiva le hanno permesso di continuare a crescere professionalmente e umanamente.

Leggi anche –> Mara Venier sotto indagine, Domenica In rischia la chiusura immediata – VIDEO

“Non finirò mai di ringraziarli perché se sono qua lo devo a loro. Avevo paura di deluderli” ha detto a proposito dell’ex direttore generale della Rai Mario Orfeo e del direttore di Raiuno. La Venier ha poi aggiunto: “In quei quattro anni di lontananza avevo dell’amarezza per come era andata. Sono passata a Mediaset e devo ringraziare Maria De Filippi perché mi ha fatto divertire, e ora ho una fetta di pubblico giovane. Devi essere sempre te stessa, me lo disse il mio ex compagno Renzo Arbore che di tv se ne intende molto, perché è un programma molto difficile, lo era per me che arrivavo dall’intrattenimento. Mi svegliavo alle 6 del mattino per informarmi su tutto. Volevo arrivare in redazione insieme agli autori per far vedere che sapevo”.

E poi la frase che ha commosso tutti: “Se so ho imparato qualcosa è perché ho ascoltato in silenzio un grande giornalista, Lamberto Sposini. Devo tutto a lui”.

Leggi tutte le nostre notizie di cronaca, viaggi e gossip anche su ‘Google News’. Potrai così rimanere sempre aggiornato anche con le nostre ultim’ora.