CONDIVIDI
Asti
(Archivio)

Asti, papà fa retromarcia: investe e uccide il figlio di 3 anni. 

Tragedia enorme a Viarigi, in provincia di Asti. Questa mattina un uomo di 40 anni, allevatore di origini siciliane, è stato protagonista di un episodio tremendo. In base alle prime ricostruzioni pare che avesse caricato sul retro del suo mezzo i due figli di 3 e 6 anni. Ad un certo punto i due bambini sono stati sbalzati giù dal pick-up. L’uomo si è reso conto dell’accaduto e, convinto che solo il figlio maggiore fosse caduto a terra, ha inserito la retromarcia per tornare a soccorrerlo. Nel farlo ha invece investito in pieno il figlio piccolo del quale non si era assolutamente accorto. Nella manovra il bimbo di 3 anni è morto sul colpo e per lui non c’è stato nulla da fare.

L’uomo a quanto pare voleva portare con sè i bimbi nel pascolo delle mucche che si trova a poche decine di metri da casa e per farlo ha scelto di caricare i bimbi nel cassone del pick-up senza rendersi conto dell’estremo pericolo al quale li stava esponendo. Sul posto oltre ai mezzi di soccorso e ai Carabinieri è giunto anche il pubblico ministero Laura Deodato che potrebbe ora aprire un procedimento nei confronti dell’uomo per omicidio colposo.