CONDIVIDI
aggressione prete suora
Insolita quanto inesorabile aggressione ad un prete: l’autrice è una suora

Un episodio che ha lasciato tutti di stucco si è verificato all’interno di un monastero: un prete ha subito una aggressione ad opera di una suora.

Un episodio che avremmo creduto possibile solamente nei film è successo invece nella realtà. Una suora ha aggredito un prete a colpi di mattone, spedendo il sant’uomo in ospedale. La vicenda si è verificata ieri pomeriggio, poco dopo le ore 18:00, all’interno della sagrestia del monastero di Santa Maria dei Franconi, a Veroli, in provincia di Frosinone. La scalmanata suora è anche di giovane età, trattandosi di una postulante di 37 anni. Sia lei che il prete sono di nazionalità nigeriana. L’aggressione è apparsa ancora più sorprendente non solo perché si è svolta subito dopo la messa di rito, ma anche perché è avvenuta alla presenza di altre consorelle. Non si sa cosa abbia scatenato il raptus, fatto sta che qualsiasi tentativo di dissuadere la furente suora è risultato vano.

LEGGI ANCHE –> Prete indù spacca noci di cocco in testa a migliaia di devoti – VIDEO

Aggressione ad un prete, è stata una suora sua conoscente

Non è stato possibile per le religiose che hanno assistito all’insolita e concitata scena fermare la donna. E così don Taddeo, questo il nome del prete assalito, è finito in ospedale dove ha ricevuto le cure del caso. L’uomo è arrivato in ospedale addirittura in codice rosso al nosocomio ‘Speziani’ di Frosinone. Le sue condizioni però sono fortunatamente migliorate ed il prete per ora ha anche scelto di non sporgere alcuna denuncia. Su questa aggressione stanno però indagando i carabinieri della città ciociara.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News