CONDIVIDI
barista
Policlinico Gemelli

Una scena agghiacciante per una barista romana: un uomo l’ha aspettata fino alla chiusura del suo locale e poi ha tentato di violentarla e l’ha rapinata

Una tremenda disavventura per una donna romana, titolare di un bar nella capitale, precisamente a Monte Mario, Roma Nord: è stata aggredita da un uomo che aveva trascorso tutta la notte all’interno del locale come cliente, consumando fino a perdere la testa. Un racconto agghiacciante quello che si legge sulle pagine del ‘Messaggero’, il racconto di una notte di terrore improvviso e senza possibilità di reazione. Era lì, nel suo bar, ed ha atteso che restasse sola. Ha bevuto tutta la sera, ha atteso che il bar si svuotasse e poi è partito all’attacco. L’ha aggredita alle spalle e ha provato a stuprarla, poi l’ha riempita di botte e le ha quasi staccato un dito a morsi. Ora la donna, una 50enne romana, è ricoverata al Gemelli e racconta la sua terribile storia: “Ho visto la morte in faccia. Mi teneva il dito tra i denti per evitare che mi dimenassi”, racconta al ‘Messaggero’, con gli occhi ancora pieni di paura. L’aggressore è poi scappato via raccogliendo tutto il denaro che c’era in cassa, mentre la barista era ancora a terra sofferente dopo essere stata selvaggiamente picchiata. Ora è ricercato dalla Polizia: si tratterebbe di un tunisino sui 30 anni.

La barista aggredita a Roma: si cerca un tunisino sui 30 anni

“Era nudo e si dimenava su di me mentre mi picchiava. Non avevo scampo”. Racconta così i momenti di terrore la barista aggredita a Roma, in zona Monte Mario. La polizia ora sta dando la caccia al colpevole: sarebbe un uomo intorno ai 30 anni, presumibilmente di nazionalità tunisina. “Teneva il mio dito tra i suoi denti, per evitare che mi muovessi e che urlassi. Ho dovuto combattere per non essere stuprata”. Adesso, dopo la denuncia della barista, è scattata in tutta la Capitale la caccia all’uomo, mentre la donna è stata ricoverata al pronto soccorso dell’ospedale Gemelli a causa delle lesioni riportate: il dito tenuto fra i denti dell’uomo ha avuto parecchi danni. A quanto pare, secondo quanto riporta ‘Repubblica’, la donna avrebbe anche urlato di essere incinta per tentare di salvarsi, ma lui non se ne sarebbe minimamente preoccupato.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News